Azimut-Benetti, Boris Rapa presenta un’interrogazione in Consiglio regionale

6
1491

ANCONA – E’ stata presentata stamane una interrogazione a risposta urgente sulla questione Azimut-Benetti, la nota azienda di yacht presente anche a Fano con un cantiere purtroppo a rischio chiusura. A presentare l’interrogazione è stato il consigliere Boris Rapa, del gruppo “Uniti per le Marche” che, dopo l’iniziativa dell’ On. Lara Ricciatti, ha ritenuto opportuno coinvolgere anche il consiglio regionale in questa delicata vicenda che potrebbe mettere a repentaglio il lavoro di ben 89 dipendenti del noto marchio viareggino. Il distretto nautico, che fino a dieci anni fa rappresentava per la zona di Fano e non solo un’ eccellenza aziendale e una fonte di ricchezza economica, ha subito con la crisi un pesante indebolimento che si è ripercosso poi in tutto l’indotto. Numerosi cantieri hanno visto la chiusura e continuare su questa strada di certo non aiuta il comparto a riprendersi.

Per questo, secondo Rapa sarebbe opportuno attivare con urgenza un tavolo di lavoro che vedesse coinvolti vertici aziendali, sindacati, istituzioni locali, regionali e ministeriali, in una azione sinergica e tempestiva che possa scongiurare la possibile ed imminente chiusura del cantiere fanese.

Da Boris Rapa – Uniti per le Marche

6 COMMENTS

Rispondi