Aset Holding, Progetto Fano e UdC: “La maggioranza si spacca su trasparenza e controllo”

0
949

FANO – “Dopo un’ora di dibattito sull’emendamento sulla trasparenza e controllo di Aset Holding, presentato da Alberto Santorelli, Il Sindaco Massimo Seri in evidente imbarazzo ha chiesto 15 minuti di sospensione del Consiglio Comunale per trovare un accordo nella sua maggioranza.
Invece la sospensione è stata lunghissima, durata quasi 1 ora, con le proteste dell’opposizione che chiedeva il ritorno in aula, di una maggioranza che non trova accordi neanche per la trasparenza amministrativa.

Al ritorno in aula, l’emendamento presentato da Alberto Santorelli di Progetto Fano è passato spaccando la maggioranza che ha votato in ordine sparso: a favore sinistra unita e PD, contrario Severi, astenuti lo stesso sindaco, De Benedictis e la presidente Fulvi, compatta la minoranza nel votare a favore della trasparenza amministrativa.

Un emendamento che doveva trovare da subito un voto favorevole tanto era importante il tema trattato, ovvero la trasparenza degli atti e della gestione dell’Aset Holding e il controllo del comune sull’Holding stessa e che invece si è mostrato essere più di una spina nel fianco di una maggioranza evidentemente spaccata sul tema delle società partecipate e della fusione tanto da mettere in scena uno spettacolo a tratti grottesco.

Il Sindaco si è mostrato subito contrario per poi ritornare sui suoi passi dopo 1 ora di conclave, alla mezzora di ritiro è stato persino invitato per un accordo lo stesso Santorelli, firmatario dell’emendamento, il quale rispetto al tema così importante come quello della trasparenza e del controllo pubblico non ha indietreggiato di un centimetro.

E così buona parte della maggioranza non ha potuto fare a meno di votarlo, con molto senso di responsabilità e riconoscendo il valore intrinseco dell’emendamento.

Per quanto ci riguarda, continueremo, ancor più da oggi, a tenere alta la guardia della trasparenza degli atti amministrativi delle società partecipate e del processo di fusione delle due Aset e ci riserviamo, nei prossimi giorni, di approfondire la questione perché è evidente che la tensione mostrata ieri sera da qualche consigliere o dal Sindaco stesso possa celare qualcosa di preoccupante all’orizzonte su un tema fondamentale qual è il progetto di fusione delle nostre società partecipate”.

Gruppi Consigliari del Comune di Fano

PROGETTO FANO – Alberto Santorelli

PROGETTO FANO – Aramis Garbatini

UDC – Davide DelVecchio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here