Arte, laboratori, letture e pasticceria floreale per la prima giornata di “Fano Fiorisce”

Arte, laboratori, letture e pasticceria floreale per la prima giornata di “Fano Fiorisce”

FANO – Da domenica passeggiare per il centro storico sarà ancora più piacevole e suggestivo. Tutto pronto per l’apertura di Fano Fiorisce, manifestazione organizzata dall’assessorato alle Attività Produttive del Comune di Fano, che per una settimana animerà il centro città fino ad arrivare al momento clou, con l’allestimento della grande mostra mercato ai Giardini della Rocca Malatestiana. Già dal primo giorno dell’evento, saranno diversi gli appuntamenti dedicati al mondo floreale e del giardinaggio.

Via ufficiale della manifestazione prevista alle 17 del 23 settembre nei giardini di Piazza Amiani con diversi momenti che coinvolgeranno svariate tipologie di pubblico. Dai bambini ai genitori, passando per gli amanti dell’arte e ai buongustai, la giornata inaugurale offrirà sin da subito un ricco programma.

Tra i momenti più interessanti, alle 17 via ai laboratori di letture ad alta voce “Storie Profumate”: i bibliotecari della Memo metteranno a disposizione tutta la loro passione per incantare i più piccoli con racconti a tema floreale. Bambini che saranno protagonisti anche durante il laboratorio didattico “Un mondo a colori” a cura di Fano Città delle bambine e dei bambini. Come sopracitato, ci sarà spazio anche per i più golosi con la degustazione di “Pasticceria Floreale” a cura di alcuni fornai e pasticceri della città. Una ricca selezione di dolci, ovviamente a base di fiori, verrà proposta ai partecipanti i quali potranno gustare delicatezze dai sapori davvero particolari. Sempre intorno alle 17, nell’ambito del progetto Pao, verranno allestiti piccoli giardini, in collaborazione con alcune classi delle scuole elementari fanesi.

Il momento clou della giornata sarà intorno alle 18 quando l’arte la farà da padrona con un momento decisamente interessante. Il foyer del Teatro della Fortuna si trasformerà in una vera e propria galleria espositiva con la mostra d’arte contemporanea “Umani”. Le quattro artiste, Gesine Arps, Paola Campidelli, Luana Regini e Antonella Sabatini esporranno le proprie opere, incontrandosi nel linguaggio comune delle mani. Seppur trattando materiali di diversa natura, le loro sculture, pitture e installazioni, ci parleranno di fiori, di sensazioni e di profumi. Un viaggio in questo bellissimo mondo attraverso l’occhio di 4 grandi artiste che espongono con grande successo anche all’estero.

“Invitiamo la cittadinanza a partecipare all’apertura prevista per domenica – ha commentato l’assessore alle Attività Produttive, Carla Cecchetelli -, dopo la quale partiranno una serie di iniziative legate al mondo dei fiori e del giardinaggio. Precisiamo però che l’inaugurazione della mostra mercato dei fiori, che si svolgerà nei giardini della Rocca Malatestiana, si svolgerà venerdì 28 settembre alle 11”.

Condividi:

Rispondi