Approvato il regolamento di funzionamento del Comitato dei Sindaci dell’ ATS VI

0
1111

FANO – “L’approvazione del regolamento di funzionamento del Comitato dei Sindaci dell’ ATS VI, avvenuto martedì sera nel Consiglio Comunale di Fano, aggiunge un altro tassello al percorso di legittimità, legalità trasparenza e correttezza amministrativa sul quali il comune di Fano come Comune capofila insieme agli altri 11 comuni dell’Ambito (FANO-BARCHI—FRATTE ROSA-MONDOLFO-MONDAVIO-MONTEPORZIO-ORCIANO DI PESARO-PERGOLA-SAN COSTANZO-SAN GIORGIO DI PESARO-PIAGGE – SAN LORENZO IN CAMPO) ha lavorato per garantire il funzionamento dell’ Ambito territoriale 6 nel rispetto delle leggi costitutive 328/2001 e l.32/2014 che attribuiscono agli ATS ,ai sensi degli art. 7 e 8 della legge 32 funzioni di programmazione in materia di politiche sociali e costituisce il luogo della gestione associata dei Servizi Sociali.

Ed è per questo che il Comitato dei sindaci, in base a questo regolamento, può adottare gli atti d’indirizzo e di programmazione relativi agli ATS.

Un altro aspetto, secondo noi estremamente importante, è il fatto di aver conferito al comitato dei sindaci la possibilità di approvare il piano di ATS e il programma attuativo, su proposta del Coordinatore coadiuvato dall’Ufficio di Piano, composto almeno dai Dirigenti o dai Responsabili dei Servizi Sociali e Socioeducativi dei Comuni, nonché dal Direttore del Distretto Sanitario per le attività di integrazione
socio-sanitaria e dai soggetti pubblici operanti in ambito sociale .

Il regolamento conferisce, agli atti adottati dai sindaci, carattere di deliberazione, verranno pubblicati su albo pretorio e quindi visibili e di acquisizione della comunità.
Un ottimo e moderno documento è stato approvato, redatto dal comitato dei sindaci, dall’assessore Bargnesi e dal coordinatore ad interim Dott. Mandolini.
Un chiaro e inequivocabile messaggio di chiarezza e di controllo politico sull’operato dell’ambito territoriale sociale”.

GRUPPO CONSILIARE
PARTITO DEMOCRATICO FANO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here