Antares, giorni contati se non arriva un segnale dall’Area Vasta 1

0
2177

La Pubblica Assistenza Antares O.n.l.u.s. di Fano è un associazione di volontariato che opera nella città di Fano dal 2005 nel settore del trasporto sanitario con ambulanze, servizio di emergenza 118 e servizi socio sanitari ed assistenziali.
Purtroppo la nostra associazione rischia di scomparire per il perdurare dei ritardi nei pagamenti da parte dell’Azienda Sanitaria Area Vasta 1 di Pesaro Urbino. Nessun dirigente sembra più disponibile a prendere iniziative inerenti i pagamenti nei nostri confronti.
La nostra associazione sopravvive soprattutto grazie alla convezione con l’Azienda Sanitaria e tutti i costi, come acquisto mezzi, manutenzioni, assicurazioni e tutto ciò che riguarda le spese di gestione, sono anticipate dalla nostra associazione alla quale vengono riconosciuti rimborsi per i servizi effettuati in convenzione in base ad un tabellario risalente al 2009. Le fatture vengono liquidate all’80% mentre il saldo del 20% è stato trattenuto indebitamente da gennaio 2014 ad oggi per un ammontare di più di 50.000 euro che per noi farebbero la differenza fra il sopravvivere o scomparire. Eppure tempo per sollevare eventuali anomalie o contestazioni, che non ci sono mai state evidenziate, ne è trascorso da gennaio 2014 ad oggi, ma c è sempre il rimpallo di responsabilità e ci scontriamo sempre con il classico “muro di gomma” all’italiana.
L’Azienda Sanitaria è stata da noi interpellata ripetutamente ma nessun dirigente, dal direttore generale in giù, ci ha mai degnati di una sola risposta. Abbiamo ormai i giorni contati se non si interverrà in maniera chiara e risolutiva ma non vorremmo vedere vanificare il lavoro di tutti i volontari che hanno dato la loro opera in 11 anni di attività. Vi ringraziamo fin da ora per l’attenzione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here