Annullata anche la Tombola di San Paterniano: ecco le motivazioni

1
656

FANO – “Come associazione ‘Le Persich’ avevamo accettato volentieri l’invito del Comune di Fano di organizzare anche quest’anno la tradizionale manifestazione che si svolge la sera del 10 luglio, in occasione della festa del patrono di Fano, ma purtroppo a causa dell’emergenza Covid19 siamo stati costretti ad annullarla.

Del resto l’organizzazione dell’evento, che è una ‘manifestazione di sorte’, comporta la redazione di pratiche burocratiche a partire da due mesi prima dell’evento stesso e quest’anno, oltre all’incertezza sull’evolversi della pandemia, sarebbe stato difficile anche raccogliere i contributi degli sponsor che, insieme al Comune di Fano, hanno sostenuto lo spettacolo nelle scorse edizioni.

Ci dispiace anche per la Mensa di San Paterniano a cui andavano i proventi della serata. Ricordiamo comunque che, chi volesse sostenere l’Opera Padre Pio che gestisce questa attività, lo può sempre fare depositando un’offerta presso l’apposita cassetta all’interno della chiesa di San Paterniano oppure con un bonifico sul conto corrente Creval IT36I0521624312000000004396″.

Arrivederci al 2021.

1 COMMENT

  1. c’è SICURAMENTE QUALCHE COSA CHE MI SFUGGE !! iERI LE SPIAGGE FANESI ERANO UN DELIRIO ,UN CARNAIO ,DA LIDO 1 A FINE SASSONIA OMBRELLONI STIPATI ,GENTE ACCALCATA ..NON PARLIAMO POI DELL’ULTIMO TRATTO DI SPIAGGIA LIBERA ..LIBERA, SI FA PER DIRE ,POICHè ERA PIENA DI OMBRELLONI ,LETTINI ,SEDIE ,RIMANEVA DIFFICILE PERFINO AVVICINARSI AL MARE ..NESSUN CONTROLLO ,NESSUN VIGLI ..ED ORA? SOLO I CONCERTI ,MAGARI ALL’APERTO ,O ALTRE MANIFESTAZIONI VIETATE? BENE ,MA ALLORA DECIDETEVI…

Rispondi