Al via la stagione concertistica alla Sala Verdi dell’A.Gi.Mus. Marche

3
1577

FANO – Domenica 20 marzo prossimo si terrà al Teatro della Fortuna di Fano in Sala Verdi alle 17.00 il Concerto Inaugurale della 3a stagione concertistica A.Gi.Mus. Marche Fano. Protagonista della serata sarà il duo pianistico a quattro mani composto da Barbara Panzarella e Susanna Piermartiri. A.Gi.Mus. è l’acronimo di Associazione Giovanile Musicale nata nel 1949 a Roma per volere della Farnesina allo scopo di diffondere la Musica tra i giovani e con i giovani. A Fano questa realtà è presente in maniera consistente ormai dal 2014, anno di fondazione della sede locale nonchè prima sezione marchigiana, che ad oggi può vantare circa 30 concerti di musica colta in Sala Verdi come pure una ventina sul territorio. Il Presidente di A.Gi.Mus. Marche Fano è il M° Roberto Galletto, pianista concertista e docente di Musica da Camera al Conservatorio di Musica “S.Cecilia” di Roma. Egli ha a cuore di incentivare questa forte realtà fanese avendo l’obiettivo di mantenere sempre alta la qualità delle proposte concertistiche sia per ciò che concerne gli artisti che i programmi. Questo è possibile grazie al concreto e fattivo sostegno del Comune di Fano e dell’Assessore alla cultura Stefano Marchegiani. Altro punto di forza sono le altre due stagioni concertistiche che parallelamente coprono il territorio con una attenzione particolare all’aspetto umano e sociale della musica ovvero quella presso gli ospedali di Fano e Pesaro nonchè quella presso la casa di reclusione di Fossombrone. L’idea del Presidente M° Roberto Galletto e del suo Vice Presidente Dott. Mario Battistoni è che la musica non debba solamente vivere nei teatri e nelle sale da concerto per il pubblico elegante ma vada portata anche dove essa possa rappresentare l’elevazione dello spirito nel disagio ed un momento di sollievo dalla sofferenza.
Il duo pianistico a quattro mani “Pas de Deux” formato da Barbara Panzarella e Susanna Piermartiri che si esibirà domenica 20 marzo prossimo alle 17.00 proporrà un programma scintillante e di grande impatto emotivo sia per l’ascoltatore occasionale che per quello appassionato. Sarà interamente dedicato ai più celebri balletti di Tchaikowsky ed alle danze di Faurè sia in versione originale che in elaborazioni concertistiche di altissimo pregio. Entrambe le pianiste possono vantare un curriculum artistico di assoluto valore.
Questi gli appuntamenti successivi:
24 aprile – Ginevra Petrucci, flauto – Michelangelo Carbonara, pianoforte
22 maggio – Cecilia Cartoceti, violino – Roberta Pandolfi, pianoforte
12 giugno­ – da perfezionare
25 settembre – Cecilia Merli, violino – Kwag Jongrey, pianoforte
23 ottobre – Concerto del vincitore del Concorso Internazionale di violoncello “Benedetto Mazzacorati” di Torino
20 novembre – Letizia Michielon, pianoforte
18 dicembre – Roberto Galletto ed il quartetto delle prime parti dell’Orchestra Rossini di Pesaro

038f0f8f-344d-474b-ab29-7308898e7ca8

bfcf5556-ae22-44d0-9326-9cf36d0f129e

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here