Al “Battisti” di Fano consegnati due defibrillatori

Al “Battisti” di Fano consegnati due defibrillatori

Martedi scorso sono stati donati all’istituto scolastico  “Battisti” di Fano due defibrillatori cardiaci. Questi dispositivi sono ora obbligatori anche nelle scuole dove viene praticata attività fisica e sono indispensabili per la sopravvivenza dopo un arresto cardio-circolatorio, situazioni nelle quali è decisivo poter intervenire entro 5 minuti. La donazione è stata effettuata grazie all’iniziativa e al contributo di  “SAVE LIFE PROJECT” (progetto salva vita), di Promos srl. Il progetto prevede la raccolta dei fondi tramite spazi pubblicitari, che le aziende del territorio di Fano e comuni limitrofi hanno acquistato sostenendo così questa nobile iniziativa e privilegiando gli studenti, le rispettive famiglie, il corpo docente, il personale ATA e tutti i frequentatori esterni dell’Istituto con delle promozioni visibili sul sito www.promosbook.it. Alla cerimonia hanno preso parte il Dirigente Scolastico Sergio Lombardi, il Vicario Pierpaolo Giorgi e la Promos srl rappresentata da Simone Cardenà e Luigi Presutti.

Condividi:

Rispondi