A14: riapriremo il casello di Fano tra mezz’ora. Ma l’assessore va su tutte le furie

A14: riapriremo il casello di Fano tra mezz’ora. Ma l’assessore va su tutte le furie

FANO – Città nel caos per la chiusura, non annunciata, del casello dell’A14 in entrata a Fano. Lo riapriremo tra mezz’ora, fanno sapere, ma l’assessore ai Lavori Pubblici del comune, Cristian Fanesi (foto) stamattina è andato su tutte le furie. Nessuno ci ha avvisati di questa chiusura, avrebbe detto a chi gli chiedeva spiegazioni. Chiudere un casello senza avvertire preventivamente la popolazione è alquanto azzardato e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Qualcuno dovrà dare delle spiegazioni.

Condividi:
  1. Assessore Fanesi non ti caga nessuno !!!!!!!!!

    Rispondi
  2. ore 12.30 ancora chiuso in entrata

    Rispondi
  3. C’é poco da sbraitare. Do per scontato che Fanesi, vista la sua umiltà e competenza, non abbia sollevato la questione solo perché, non informandolo gli hanno tolto l’occasione per farsi bello e dare le notizie in anteprima. Evidentemente, all’opposto, Fanesi ha elementi di diritto per lamentarsi, e se è così allora vuol dire che Autostrade non ha fatto le cose nel rispetto delle regole: Fanesi faccia allora una denuncia per interruzione di pubblico servizio (casello chiuso) o qualsiasi altro reato pertinente all’accaduto.
    Vediamo un po’ cosa farà… e capiremo quindi cosa ha scatenato la sua pubblica indignazione.

    Rispondi
  4. Ma quale denuncia deve fare ??? I lavori dovrà pur seguirli o no !!!!!!! tutto finirà in una olla si sapone.

    Rispondi

Rispondi