Home Terza Pagina A Uldergo Antonelli la 2^ edizione del Premio della ristorazione ideato da...

A Uldergo Antonelli la 2^ edizione del Premio della ristorazione ideato da Confcommercio Marche Nord

0

PESARO – E’ Uldergo Antonelli, storico titolare di Uldergo – Ristorante di tradizione di Pesaro ad aggiudicarsi la seconda edizione dell’Oscar della ristorazione Pesaro Urbino, promosso dall’associazione dei ristoratori aderenti a Confcommercio Marche Nord.

Già nel nome del locale le motivazioni del premio: perché ad essere celebrate sono proprio le tradizioni tipiche della cucina pesarese, custodite con passione e cura dalla famiglia  Antonelli. Nel segno dell’aquolina e dell’acqua di mare.

 “Così come Rolando Ramoscelli, premiato lo scorso anno, esalta la gastronomia “dialettale” dell’entroterra, Uldergo Antonelli valorizza la cucina tipica marinara

di Pesaro, di cui è un assoluto paladino: avendo tralasciato di percorrere la strada dell’innovazione, intrapresa da molti altri nel capoluogo”, spiega Amerigo Varottidirettore di Confcommercio Marche Nord. “Nonostante i 52 anni di attività e un gran numero di esperienze, anche all’estero, Uldergo, uno dei soci fondatori dell’associazione, continua a lavorare con passione. Conducendo proprio il locale dove aveva iniziato anni fa come cameriere, chiamato all’epoca Da Carlo”.

 

I numeri del resto parlano chiaro: 5 locali aperti in città (2 in centro e 3 sul lungomare),

2 in montagna a Madonna di Campiglio e altri 2 in Sardegna. Dove una volta reclutato Uldergo a risollevarne le sorti, un mese dopo occorreva mandar indietro i troppi clienti.

Il segreto di un tale successo? “Qualità, tradizione e accoglienza”, dichiara sicuro Antonelli, “insieme a un tandem vicente, quello composto da mia moglie Oriana Mariotti e me. Abbiamo iniziato insieme nel ’72: lei ai fornelli prepara da sempre ottimi piatti di pesce, io so venderli con professionalità”.

Celebri infatti i quadrettoni alla portolotta, zuppa di maltagliati e vongole tipica della marineria di Pesaro. Insieme al Bacio dell’Adriatico, seppioline ripiene di crema di scampi con filetti di sogliola in pizzaiola. Ma anche i passatelli in brodo di pesce e un imprecisato numero di risotti, tra cui quello con cannelli e vongole sgusciati macchiati al pomodoro.

Piatti apprezzati anche dalla clientela più giovane: visto che per stessa ammissione di Uldergo “i gusti, con mio grande piacere, stanno cambiando di nuovo e una volta provati questi piatti tornano per assaggiarli ancora e ancora”.

Un nuovo Oscar insomma a una brillante carriera. “Quello della ristorazione di Pesaro Urbino è l’unico riconoscimento a livello regionale che premia i professionisti impegnati nel tramandare le tradizioni e nel valorizzare i prodotti del territorio”, precisa ancora Varotti. “Ma è anche un premio ai sacrifici della categoria, sempre più in difficoltà nel trovare personale adeguato, e la cui attività non conosce né feste né week end né pause estiveE’ un Oscar che Confcommercio riconosce agli operatori di qualità: elemento che questa professione da sempre imprescibilmente richiede”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Exit mobile version