A Guarda Chi C’è poesia e cultura protagoniste con Alessandro Moscè

0
1

FABRIANO – Guarda chi C’è inizia il 2021 con un’esclusiva. Siamo andati a Fabriano dove le nostre telecamere hanno ripreso il nuovo polo culturale della  Zona Conce, restaurato dalla Fondazione Carifac, dove si respira cultura, arte e artigianato. E qui  abbiamo incontrato Alessandro Moscè, poeta, scrittore e giornalista. L’intervista condotta da  Paolo Notari per Guarda chi C’è, programma televisivo di intrattenimento, andrà in onda martedì  12 gennaio alle ore 20.50 sull’emittente regionale FanoTV (canale 17 del digitale). 

Secondo Moscè bellezza, eleganza, memoria e arte in momenti difficili e nel contempo smart,  dove tutto si è incupito e velocizzato, diventano fondamentali. La parola scritta e l’importanza del  poeta e della sua sensibilità vanno valorizzati. “Abbiamo bisogno della poesia per capire quello  che l’amore può darci”, ha detto Moscè.  

Alessandro Moscè ha raccontato ai nostri microfoni la sua esperienza accanto ai diseredati e senza  fissa dimora, quando si recava alla stazione di Fabriano alle 4 e mezza del mattino per conoscere  l’umanità variegata di passaggio nella città, alle soglie della scoperta della nuova povertà.  

Oltre che in tv, il programma Guarda Chi C’è ha grande seguito sui social network, ovvero  Facebook, Instagram e Twitter, dove vengono pubblicati aggiornamenti su interviste e curiosità in  anteprima. Tutte le puntate del programma sono visibili sul canale Youtube, oltre che sul sito  guardachice.tv. L’appuntamento con Guarda Chi C’è, realizzato dall’agenzia Zarri Comunicazione di  Fano, che terrà compagnia ai telespettatori di FanoTV fino a maggio 2021, è per ogni martedì alle  ore 20.50, più numerose repliche settimanali (orari visionabili sul sito guardachice.tv).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here