Trafficante di esseri umani Albanese, ricercato dall’Interpol catturato a Lunano

Trafficante di esseri umani Albanese, ricercato dall’Interpol catturato a Lunano

URBINO – Questo pomeriggio a Lunano, i Carabinieri della Compagnia di Urbino, hanno tratto in arresto, dando esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Tirana, un 28enne, cittadino albanese, senza fissa dimora, pluripregiudicato e ricercato in ambito internazionale per traffico di esseri umani.
L’adozione della misura cautelare personale scaturisce da un’attività di sfruttamento della prostituzione minorile commessa dall’arrestato dal 2012 al 2013. In particolare l’uomo trasportava donne minorenni di origine est europea dall’Albania ad alcune città del nord Italia.
I militari della Stazione Carabinieri di Piandimeleto, dopo aver sviluppato dati provenienti dal collaterale organo “Interpol”, hanno individuato il domicilio provvisorio dello straniero e, dopo aver effettuato una continua attività di osservazione, hanno rintracciato il catturando. Quest’ultimo si nascondeva e dormiva all’interno di un appartamento della insospettabile cittadina di Lunano. I militari dell’Arma, dopo aver avuto certezza della presenza in casa del ricercato, in pieno giorno, hanno fatto irruzione all’interno dello stabile, riuscendo a bloccare il malvivente. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Pesaro, dalla quale verrà successivamente estradato – su richiesta delle Autorità albanesi – nel proprio paese d’origine, dove potrebbe rischiare fino a 15 anni di carcere.
Il servizio in argomento condotto dalla Compagnia Carabinieri di Urbino, rientra nel quadro delle attività di contrasto ai reati contro le fasce deboli e, in special modo, nei confronti di minori.

Condividi:
  1. […] raportojnë mediat italiane, i riu 28-vjeçar emri i të cilit ende nuk bëhet publik akuzohet për shfrytëzim të fëmijëve […]

    Rispondi

Rispondi