Sconfiggere e prevenire l’obesità infantile, giovedì 10 un incontro con gli esperti

Sconfiggere e prevenire l’obesità infantile, giovedì 10 un incontro con gli esperti

FANO – Educare fin da piccoli i bambini ad una sana ed equilibrata alimentazione, per prevenire disturbi o patologie poi difficili da guarire e rendere consapevoli le famiglie di quanto sia importante, fin dall’adolescenza, l’attività fisica.
Si parlerà di questo e di molto altro giovedì 10 marzo nei locali della parrocchia Santa Maria Goretti di Fano (quartiere Sant’Orso) in un incontro aperto a tutti dal titolo “Mangia, che diventi un campione!” il cui inizio è previsto per le 20.45.
Relatore della serata sarà lo psicologo Sammy Marcantognini, Presidente di Asi Marche che lancia un monito importante: “In Italia, nonostante si adotti una dieta mediterranea e la qualità del cibo sia elevata – afferma Marcantognini – c’è uno dei tassi di obesità infantile tra i più alti d’Europa. I perché di questo problema sono molteplici: dal mondo frenetico in cui viviamo, che non consente ai genitori di essere sempre presenti quando i figli siedono a tavola per pranzare o cenare, alla poca pazienza che gli stessi hanno nel cercare di convincere i ragazzi su cosa sia giusto o non giusto mangiare. All’incontro porterò la mia esperienza – spiega Marcantognini, che tra l’altro è anche Dottore in filosofia e in scienze motorie – cercando di creare una ‘cultura di prevenzione’ e spiegare alle famiglie qual è il giusto approccio da tenere per cercare di controllare e gestire il manifestarsi di disturbi alimentari, primo fra tutti l’obesità, affrontando dinamiche affettive e sviluppando strategie comunicative genitore-figlio”.
A dar man forte a Marcantognini ci sarà Simone Piccioni, biologo nutrizionista specialista nel campo dell’alimentazione e responsabile del progetto Asi “Orange Basket”, che illustrerà nel dettaglio quali cibi sono da preferire e quali da evitare, entrando nello specifico nel settore dello sport. Cosa mangiare prima e dopo l’attività fisica, quali alimenti sono utili per reintegrare i liquidi persi e quali limitare per migliorare le prestazioni.
L’incontro è organizzato dall’Asd Sant’Orso 1980 e per aver maggiori informazioni si possono contattare i numeri 338.4635356 (Silver Sebastianelli) e 338.2708649 (Rodolfo Luzietti). La serata è totalmente gratuita e, oltre alle famiglie, sono invitati anche allenatori e dirigenti di società sportive.

Condividi:

Rispondi