Otto telecamere installate a Mombaroccio contro i furbetti

Otto telecamere installate a Mombaroccio contro i furbetti

MOMBAROCCIO – Il Comune di Mombaroccio ha installato un sistema di videosorveglianza nel territorio comunale che ha come fine la prevenzione, la repressione di attività illecite, la tutela del patrimonio e il monitoraggio dei flussi di traffico veicolare in alcune zone del Comune. Il progetto ha previsto un impegno di spesa di circa 25 mila euro. La scelta del posizionamento di numero otto telecamere di sorveglianza nei punti strategici del Comune attive 24 ore su 24, è stata fatta dopo una attenta analisi in sinergia con le forze dell’ordine. Il sistema, anche grazie ad una potente capacità di immagazzinamento delle immagini, consente di individuare e/o di verificare situazioni anomale nelle aree videosorvegliate, costituendo, in tal modo, un valido aiuto alle Forze dell’Ordine.“L’installazione del sistema di videosorveglianza è una parte del progetto di sicurezza per la protezione dei cittadini e la tutela del patrimonio della Comunità di Mombaroccio” -ha evidenziato l’Assessore ai LL.PP./Urbanistica Andrea Bernardi- “ed è rivolto non solo alla prevenzione/controllo di atti contro la salute pubblica ma anche verso una maggior sicurezza sulle strade e salvaguardia del territorio”.
”Si tratta di un primo passo che sarà implementato compatibilmente con le disponibilità future dell’ente” – ha sottolineato il Sindaco Angelo Vichi-“. Posizionare le telecamere – continua il Sindaco – è stata una delle priorità dell’amministrazione comunale, sensibile alle richieste della gente. Un paese più sicuro lo vogliamo tutti.

L’Assessore Urbanistica/LL.PP.
Andrea Bernardi

Condividi:

Rispondi