Occhio alla NOTIZIA 30/7/2014

Condividi:
  1. A me spiace per quanto accaduto agli abitanti della zona e, tra gli altri, anche al signor Mastrogiacomi. Quello che però afferma il titolare di Bagni Alda non risponde al vero: in relazione all’intervento del CB Club Mattei di Fano (il volontariato di Protezione civile), è sì vero che alcuni volontari hanno pattugliato il territorio (“armati”, quindi, solo di pile) ma è altrettanto vero che assieme a loro ce ne erano altre decine impegnati in interventi nel territorio con pompe per il drenaggio dell’acqua e pale per la rimozione del fango

    Rispondi

Rispondi