Nel fine settimana, dieci patenti ritirare

Nel fine settimana, dieci patenti ritirare

Nella notte tra il 29 e 30 marzo 2014, il comando compagnia carabinieri di Pesaro ha svolto nel capoluogo un servizio di controllo straordinario del territorio, con l’esecuzione di posti di controllo sulla circolazione stradale nel centro abitato, in particolar modo sulle direttrici che conducono ai luoghi di ritrovo, soprattutto giovanili, allo scopo di prevenire e reprimere violazioni al codice della strada. L’azione di controllo era diretta alla verifica delle condizioni psico-fisiche dei conducenti dei veicoli in circolazione nell’arco notturno, correlate all’uso di sostanze alcoliche e stupefacenti. Sono state impiegate nello specifico incarico 15 pattuglie, per un totale di 30 carabinieri, del nucleo operativo e radiomobile della compagnia carabinieri, coadiuvati da quelli specializzati del nucleo cc ispettorato del lavoro di Pesaro e del Nucleo carabinieri Antisofisticazioni e Sanita’ di Ancona , con l’ausilio di una unita’ cinofila del Nucleo Cinofili carabinieri di Pesaro. 225 i mezzi fermati , 270 le persone controllate e 10 le patenti di guida ritirate.

Sono stati denunciati in stato di liberta’ 7 giovani, di cui 1 minore di anni 18, per guida in stato di ebbrezza alcolica. due delle violazioni sono state contestate a due giovani, controllati alla guida dei propri motocicli/ciclomotori, e trovati con un tasso alcolemico superiore a quello consentito a seguito di accertamento con l’ etilometro in dotazione (uno oltre 1,20 ed uno oltre 2,00 g/l). Oltre ai denunciati all’autorita’ giudiziaria, sono state contestate anche altre 3 violazioni amministrative, sempre per guida in stato di ebbrezza. 8 i giovani trovati in possesso di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, hashish e marijuana e pertanto segnalati alle competenti prefetture. Nessun incidente stradale e’ stato registrato.

 

Condividi:

Rispondi