Giovane accoltellato al Pincio di Fano. E’ grave

Giovane accoltellato al Pincio di Fano. E’ grave

FANO – Una rissa tra due giovani, avvenuta poco dopo le 19 al Pincio di Fano, finisce in tragedia e un ragazzo di 23 anni, di origine Marocchina, trasportato d’urgenza all’ospedale di Pesaro con una profonda ferita da arma da taglio su un fianco, ora versa in gravi condizioni. A scatenare la violenza sarebbe stata una discussione nata all’interno di un gruppo di ragazzi che stava su una panchina dei Giardini Roma, poi degenerata tra un giovane Marocchino e un Italiano. Testimoni riferiscono di aver visto il giovane accoltellato chiedere aiuto mentre si toccava con una mano un fianco ed era già tutto sporco di sangue. “Mi ha accoltellato, mi ha accoltellato” – ha raccontato la vittima prima di sdraiarsi a terra a pochi metri dell’Arco d’Augusto in attesa dei soccorsi. La ferita è profonda e ha perso molto sangue. L’aggressore è scappato ed è tutt’ora ricercato dalle forze dell’ordine in tutta la città.

 

Condividi:

Rispondi