Galleria Nazionale delle Marche di Urbino, da Fano Bus Navetta gratuiti con il biglietto unico

Galleria Nazionale delle Marche di Urbino, da Fano Bus Navetta gratuiti con il biglietto unico

Da lunedì 18 luglio al 31 agosto 2016 sarà attivo un servizio di  Bus-navetta  gratuito e riservato agli utenti che sono in grado di esibire il BIGLIETTO UNICO che consente l’ingresso alla Galleria Nazionale delle Marche di Urbino e alla Rocca di Gradara. Le navette metteranno in collegamento Urbino, Gradara, Pesaro e Fano. A Urbino il punto di raccolta e di arrivo sarà in Piazza della Repubblica, a Gradara in Piazza Paolo e Francesca, a Pesaro in Piazza della Libertà (zona Palla di Pomodoro) e a Fano in zona Pincio.

La prima navetta partirà da Urbino alle ore 09.00, per raggiungere Gradara (alle 11.00), dopo aver toccato Fano e Pesaro. Alle ore 09.00 il primo bus partirà da Fano, e farà il percorso inverso, arrivano a Urbino alle 10.30, dopo essere passato per Pesaro e Gradara. Fra Fano e Pesaro ci sarà un punto di raccolta degli utenti anche in zona Fosso Sejore. Gli orari di collegamento tengono conto che il lunedì pomeriggio la Galleria Nazionale delle Marche e la Rocca di Gradara sono chiuse, così come tengono conto dell’apertura speciale del giovedì sera di Palazzo Ducale,  quando c’è la possibilità di visita del Torricino fino alle 22.30 (quindi il rientro da Urbino avviene più tardi: orari indicati con l’asterisco *).

 

Percorso n.1 Percorso n.2
Urbino h 9.00 Fano h 9.00
Fano h 10.00 Pesaro h 9.30
Pesaro h 10.30 Gradara h 10.00
Gradara h 11.00

 

Urbino h 10.30
Urbino h 11.30 Fano h 11.30
Fano h 12.30 Pesaro h 12.00
Pesaro h 13.00 Gradara h 12.30
pausa pranzo pausa pranzo
Gradara h 14.00

 

Urbino 13.30
Urbino h 14.30 Fano h 14.30
Fano h 15.30 Pesaro h 15.00
Pesaro h 16.00 Gradara h 15.30
Gradara h 16.30

 

Urbino h 16.00
Urbino h 17.00 Fano h 17.00
Fano h 18.00 Pesaro h 18.00
Pesaro h 18.30 Gradara h 18.30
Gradara h 19.00 Urbino h 19.00

 

  *Urbino h 23.30
  *Gradara h 24.00
  *Pesaro h 00.30

*Fano h 01.00

Condividi:

Rispondi