Cercasi insegnanti di educazione fisica e laureati in scienze motorie

Cercasi insegnanti di educazione fisica e laureati in scienze motorie

FANO – Un territorio che aveva bisogno di nuova linfa in ottica sportiva e che si candida a diventare un punto di riferimento per tutti gli abitanti dell’alta valle del Metauro. La Palestra Comunale di Macerata Feltria si appresta a vivere una nuova stagione grazie ad Asi Pesaro (Associazioni Sportive Sociali Italiani) che da qualche giorno è il nuovo ente a capo della gestione del centro sportivo in via Della Gioventù, per cui il Comune di Macerata Feltria ha indetto un bando pubblico di 5 anni. Fino al 2022 dunque, l’attività della palestra di Macerata Feltria, i cui locali sono adiacenti all’Istituto Comprensivo Statale, saranno affidati ad Asi che così, dopo essere ormai consolidata su Fano e dintorni, sta diventando sempre più una bella realtà a respiro provinciale, riuscendo a “toccare” tutti i punti nevralgici del territorio come conferma la perfetta gestione del centro sportivo Olimpia di Monteporzio.

Asi Pesaro ha vinto il bando mediante procedura ad evidenza pubblica e sta formando la nuova squadra che orbiterà intorno alla palestra che rimarrà a disposizione delle scuole elementari e medie per gli orari del mattino, mentre per il pomeriggio è da tempo utilizzata da quattro associazioni sportive che propongono corsi sportivi soprattutto per bambini e giovani: Asd Ciudan Karate Club Montefeltro (arti marziali), Asd Montefeltro Volley (pallavolo), Asd Sportinum (tennis) e Asd Volere Volare (ginnastica artistica).

“Sarà una bella sfida – commenta entusiasta la presidente di Asi Pesaro, Francesca Petrini -, un’occasione per collaborare con le realtà sportive locali che saranno tutelate il più possibile a livello di disponibilità di orari e di sostegno da parte di Asi. Ma la nostra presenza a Macerata Feltria – prosegue Petrini – non si limita a coordinare le attività già in essere. Abbiamo infatti in mente una serie di altre proposte sportive da sviluppare sul territorio, dal Giocasport per bambini, al fitness per adulti e alla ginnastica dolce per terza età, inoltre la palestra è molto indicata per la realizzazione di tornei sportivi, manifestazioni promozionali ed aggregative”.

“La nostra intenzione – conclude la presidente – è quella di organizzare anche corsi di formazione per insegnanti ed educatori e portare avanti in quel territorio il progetto ormai consolidato dell’Integrazione Possibile”. Asi Pesaro, infatti, da anni porta avanti nelle sue attività a Fano un progetto che coinvolge alcune Asd che permette l’inserimento tramite lo sport di bambini, ragazzi, adulti e anziani con disabilità. Secondo la filosofia del gruppo Asi, il soggetto disabile o con problematiche particolari viene inserito, con opportuni adeguamenti e attenzioni, nei regolari momenti didattici e quindi nelle regolari attività sportive presso i vari corsi che offrono opportunità sportive e di attività motoria.

Un’opportunità sportiva a 360 gradi dunque, tanto che Asi sta cercando nuovi collaboratori da inserire nel proprio organico per formare una grande squadra che sappia dare un nuovo sprint al movimento sportivo dell’alta Valle del Metauro. Le figure richieste principali sono quelle di insegnante di educazione fisica e laureati in scienze motorie, ma chiunque fosse interessato ad entrare a far parte del nuovo progetto, anche solo come collaboratore, può telefonare al 349.66.33.419 o scrivere a petrini.francesca@libero.it.

Condividi:

Rispondi