Aeroporto delle Marche imprescindibile per lo sviluppo turistico ed economico

Aeroporto delle Marche imprescindibile per lo sviluppo turistico ed economico

ANCONA– «Ritengo che l’Aeroporto delle Marche sia un’infrastruttura strategica per tutta la Regione ed un volano per l’economica territoriale, in particolare per il settore turistico». Boris Rapa ha esordito in questo modo il suo intervento al Consiglio Regionale di ieri pomeriggio dedicato al salvataggio di Aerdorica. «Se vogliamo rilanciare il turismo nella nostra Regione» -ha continuato il capogruppo di Uniti per le Marche- «non possiamo fare a meno dell’aeroporto. Il successo di una destinazione turistica dipende soprattutto dalla sua fruibilità e dalla velocità di raggiungimento e oggi l’unità di misura della distanza non si misura in kilometri ma nel tempo che occorre per raggiungerla. Questo fa capire l’importanza di salvaguardare questa infrastruttura strategica, per cui per salvare l’aeroporto è necessario salvare Aerdorica. Ci impegneremo, dunque, non solo a sostenere questo atto ma anche in tutte le iniziative future necessarie a rilanciare lo scalo regionale».
da Boris Rapa – Gruppo Uniti per le Marche

Condividi:

Rispondi