Zanzare, intervento straordinario di disinfestazione ai “Passeggi”

Zanzare, intervento straordinario di disinfestazione ai “Passeggi”

FANO – Nell’ambito della campagna di prevenzione volta al contenimento della diffusione delle zanzare nonché allo scopo di aumentare la fruibilità delle principali aree verdi cittadine, si informa la cittadinanza che mercoledì 3 agosto 2016 l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Fano ha programmato un importante intervento di disinfestazione dell’area “I Passeggi.”
Tale intervento verrà condotto a partire indicativamente dalle ore 4.30 della mattina di mercoledì 3 agosto 2016, nell’orario di chiusura dei giardini pubblici. A titolo precauzionale, si raccomanda alla popolazione residente nell’area di attenersi alle indicazioni di cui all’Ordinanza n. 255 del 29.07.2016
In particolare si ordina a tutti coloro che siano domiciliati o risiedano o che, a qualsiasi titolo, abbiano l’effettiva disponibilità di un immobili sito in Via Mazzini, Via Del Risorgimento, Via IV Novembre, Via Roma, aventi almeno un affaccio diretto sull’area verde comunemente denominata “Passeggi”:

prima dell’inizio dei trattamenti adulticidi:

– di raccogliere frutta e verdura e proteggere le piante con reti di plastica in modo ermetico;

– proteggere con teli di plastica o ricoverare all’interno delle abitazioni ciotole, abbeveratoi, giochi per bambini,indumenti, ecc.

durante i trattamenti adulticidi:

– non passeggiare o sostare nelle aree interessate al trattamento;

– rimanere all’interno delle abitazioni con porte porte e finestre ben chiuse;

– sospendere l’uso di impianti di ricambio dell’area;

– allontanare e proteggere gli animali domestici (cani, gatti, pesci, anfibi ecc) i loro ricoveri e suppellettili (ciotole abbeveratoi ecc) se del caso dando loro alloggio all’interno delle abitazioni;

– non esporre all’esterno biancheria, alimenti ed altri oggetti di uso quotidiano;

dopo i trattamenti adulticidi:

– rispettare un intervallo di 15 giorni prima di consumare frutta e verdura che siano state irrorate con i prodotti insetticidi, previo lavaggio abbondante ed eliminazione della buccia prima del consumo;

– utilizzare guanti lavabili o usa e getta per la pulizia di mobili, suppellettili e giochi per bambini che siano stati accidentalmente esposti al trattamento;
– in caso di contatto accidentale con il prodotto insetticida, lavare abbondantemente la parte interessata con acqua e sapone e se del caso, rivolgersi a competente personale sanitario.

Per ogni ulteriore informazione e/o segnalazione è possibile rivolgersi all’Ufficio Ambiente (Via Vitruvio, 7) al tel. 0721.887438 negli orari di ufficio.

Samuele Mascarin / Assessore ai Servizi Educativi

Condividi:

Rispondi