Vuoi allenarti per la ColleMar-athon? Fallo insieme al campione della nazionale

Vuoi allenarti per la ColleMar-athon?  Fallo insieme al campione della nazionale

FANO – Il suo personale nella maratona è di 2’15’’07, è atleta dell’aeronautica Militare dal 2001 e nel 2007 è stato atleta della nazionale italiana. Il suo è dunque un curriculum di tutto rispetto e per l’edizione 2018 della ColleMar-athon non poteva esserci testimonial migliore.
A correre i 42 chilometri e 195 che da Barchi porteranno a Fano il prossimo 6 maggio ci sarà probabilmente anche Domenico “Mimmo” Ricatti, 39enne mezzofondista pugliese con all’attivo anche diverse maratone e specialista nelle medie distanze, come conferma il record conquistato nel 2015 alla “Maratonina” di Telese Terme di 1’03’’37.
Il plurititolato campione di atletica leggera però, sarà a Fano già sabato 7 aprile, giorno della presentazione ufficiale della Maratona dei Valori, a disposizione di tutti i runners locali per una corsa di allenamento.
L’appuntamento è alle 8.30 all’anfiteatro Rastatt di Viale Adriaticodal quale si partirà per circa 10 chilometri dal mare alle colline, una sorta di “assaggio” di quello che poi in maniera completa si verificherà il 6 maggio.
Appuntamento da non perdere quindi per tutti i maratoneti di casa nostra ai quali non capita tutti i giorni di correre spalla a spalla con sportivi che possono vantare titoli come quello di campione italiano assoluto dei 10 chilometri su strada (2012) e piazzamenti eccellenti come il 12° posto alla Maratona di Berlino del 2011 (primo europeo al traguardo).
L’esibizione è resa possibile grazie ad un “colpo grosso” messo a segno dal comitato organizzatore 2018 della ColleMar-athon, vale a dire la collaborazione con Asisc, marchio leader di abbigliamento tecnico e sponsor tecnico della Maratona dei Valori.
L’allenamento con Mimmo Ricatti anticiperà di un paio d’oro la presentazione ufficiale della kermesse che si terrà al King Sport, sponsor tecnico della Maratona delle Marche, sempre sabato 7 aprile alle 10.30 e al quale parteciperanno centinaia di appassionati podisti che ormai da mesi hanno segnato in rosso in calendario questo appuntamento giunto alla 16esima edizione.

Condividi:

Rispondi