Verde pubblico, cittadini invitati a collaborare

Verde pubblico, cittadini invitati a collaborare

FANO – Con l’approssimarsi della bella stagione si ripropone il problema del controllo dell’erba in città. L’Assessorato al Verde pubblico, nell’assicurare che l’Amministrazione comunale interverrà intensificando gli sfalci nei giardini pubblici e nelle scuole, richiede invece la collaborazione dei cittadini per quanto riguarda l’estirpamento della vegetazione spontanea lungo il fronte del proprio edificio e lungo i relativi muri di cinta che, come previsto dal Regolamento edilizio comunale, è a carico dei privati.

“Si ricorda che l’eliminazione delle erbacce infestanti dovrà però essere effettuata con mezzi meccanici o manuali, in quanto l’uso di prodotti chimici nel territorio comunale è vietato ai sensi della legge regionale n. 25 del 1988. Dal canto suo l’Amministrazione comunale garantisce che non verranno utilizzati i disseccanti sulle aree di propria competenza”.

Condividi:

Rispondi