Venerdì presentazione di “RICORDI DEL FUTURO” di Mario Melendez

Venerdì presentazione di “RICORDI DEL FUTURO” di Mario Melendez

FANO – Venerdì 27 febbraio 2015, alle ore 17.30 presso la Mediateca Montanari si terrà la presentazione del libro Ricordi del futuro, di Mario Meléndez (traduzione di Emilio Coco, L’Arcolaio, 2013), in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Fano.

Oltre all’autore, interverranno

Gianfranco Fabbri (Casa editrice L’Arcolaio)

Salvatore Ritrovato e Giovanni Darconza (Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”)

Alba Metaponte

Nato in Cile nel 1971, Mario Meléndez è considerato una delle voci più importanti della nuova poesia latinoamericana; così si esprime il poeta e traduttore italiano Emilio Coco sulla raccolta poetica “Ricordi del futuro”:

“Nella poesia di Mario Meléndez si coglie qualcosa di impetuosamente fresco e agile: una ricchezza di movimenti e di aperture fantasiose quale di rado capita di trovare nella giovane poesia italiana. È il suo un cantare inesauribile nel suo immaginoso inventarsi e reinventarsi. È la singolarità di una voce che dissotterra, che architetta e musicalmente compone. La traduzione di alcuni suoi testi poetici qui riuniti ha costituito per me la scoperta di un poeta originalissimo, col suo carico di energia appassionante, persino entusiasmante”.

Mario Meléndez (Linares, Cile, 1971). Ha studiato Giornalismo e Comunicazione Sociale. Le sue poesie appaiono in diverse riviste di letteratura ispanoamericana e in antologie nazionali e straniere. Agli inizi del 2005 ha ottenuto il Premio Harvest International alla miglior poesia in spagnolo consegnato dalla University of California Polytechnic. Parte delle sue opere sono state tradotte in italiano, inglese, francese, portoghese, olandese, tedesco, rumeno, bulgaro, persiano e catalano. Per quatro anni ha vissuto a Città del Messico, dove ha diretto la collana sui maggiori poeti latinoamericani per “Laberinto edizioni” e realizzato diverse antologie sulla poesia cilena e latinoamericana. Attualmente vive in Italia. A gennaio 2013 ha ricevuto la medaglia del Presidente della Repubblica Italiana, concessa dalla Fondazione Internazionale Don Luigi di Liegro. Nel 2013 ha pubblicato due libri, Ricordi del futuro e Giardino di rovine. Nel 2014 ha pubblicato il suo ultimo libro La morte ha i giorni contati. Una selezione delle sue opere è stata recentemente pubblicata nella prestigiosa rivista “Poesia” di Nicola Crocetti. È considerato una delle voci più importanti della nuova poesia latinoamericana.

Mario Meléndez

http://www.labellapoesia.info/2012/09/mario-melendez.html

http://www.inrealtalapoesia.com/ricordi-dal-futuro-la-poesia-di-mario-melendez/

Mario Meléndez, la morte scende dal suo piedistallo

htts://direpoesia.wordpress.com/2012/05/24/ricordi-del-futuro/

http://golfedombre.blogspot.it/2013/02/mario-melendez.html

Condividi:

Rispondi