Venerdì a Fano un convegno sulla Fibrosi Cistica

Venerdì a Fano un convegno sulla Fibrosi Cistica

FANO – E’ da aprile che l’Italia cammina per un grande progetto nazionale quello di Cristian Cappello e dell’associazione MartaForKids che raccoglie fondi per la fibrosi cistica. Fano è tra le città più attive nell’aver intrapreso questo cammino e venerdi 14 ottobre ore 15 alla MEMO (Medidateca Montanari) ci sarà un convegno, organizzato dal reparto di Ginecologia e Ostetricia, su questa toccante tematica socio sanitaria. Vogliamo far conoscere alla cittadinanza e non solo parlarne esclusivamente tra noi medici di questa mallattia genetica che si scopre solo alla nascita della bambina e del bambino. Affinchè si manifesti è necessario che entrambi i genitori siano portatotori del gene. In Italia ogni 25 persone una è portatrice.

La fibrosi cistica (FC) è la malattia genetica rara più diffusa, con coinvolgimento multiorgano, che colpisce soprattutto l’apparato digerente e i polmoni. Oggi non esiste una cura risolutiva e l’utilizzo di alcuni approcci terapeutici è utile per garantire loro un buon standard di vita. Seppure il grado di coinvolgimento differisca anche notevolmente da persona a persona, la persistenza dell’infezione polmonare che causa il danneggiamento progressivo del tessuto polmonare è la maggior causa di morbilità nei pazienti affetti. Le complicazioni tipiche della fibrosi cistica sono le difficoltà a digerire grassi e proteine, la carenza di vitamine e la progressiva perdita della funzione polmonare.

Si stima che ogni 2.500-3.000 dei bambini nati in Italia, uno è affetto da fibrosi cistica (200 nuovi casi all’anno). La malattia colpisce indifferentemente maschi e femmine. Oggi quasi 4.500 bambini, adolescenti e adulti affetti da FC frequentano cliniche specializzate in Italia. Per merito dei continui progressi e miglioramenti nelle cure, i neonati affetti da FC possono avere un’aspettativa di vita di 40 anni ed il 4% della popolazione affetta da FC in Italia oggi supera quest’età.

Per divulgare la conoscenza di questa malattia l’Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Marche Nord in collaborazione con la Lega Italiana Fibrosi Cistica Marche, l’Avis Comunale di Fano, il Rotaract Valle del Metauro ed il patrocinio del Comune di Fano ha organizzato un convegno “FIBROSI CISTICA: LA MALATTIA, LA PREVENZIONE E LA POSSIBILITA’ DI SCELTA”, che si terrà alla Mediateca Montanari, venerdì 14 ottobre alle ore 15.00. Interverranno il Dr. Renzo Ciatti, Neurospichiatria Infantile Ospedale S.Croce-Fano, Dr Claudio Cicoli Direttore Ostetricia e Ginecologia Ospedale S.Croce-Fano, Dr.ssa Benedetta Fabrizzi Dirigente Medico centro Regionale F.C. Marche, Dr.ssa Roberta Marcozzi logopedista associata LIFC, Dott. Andrea Mengucci Presidente LIFC Marche, Dr. Massimo Valentini Genetista Molecolare Ospedale S. Salvatore Pesaro.

Condividi:

Rispondi