Venditore d’auto incassa anticipo e sparisce. Denunciato un Fanese

Venditore d’auto incassa anticipo e sparisce. Denunciato un Fanese

FANO – La Polizia di Urbino ha denunciato un 30enne fanese per truffa. A Lunano, dove il giovane era conosciuto come venditore-importatore di automobili, era riuscito a spillare 2000 euro a un 50enne di Carpegna interessato a un’automobile super accessoriata di importazione Belga. Il fanese aveva convinto l’acquirente a fare l’affare, facendo leva sul fatto che l’auto era del 2015 e costava 50mila euro, ma lui l’avrebbe pagata solamente 13.500 euro. Una volta messo in tasca l’anticipo di duemila euro, però, il Fanese è sparito dalla circolazione. Al 50enne non è rimasto altro da fare che chiamare il Commissariato di Urbino per denunciare il raggiro. In breve tempo gli agenti hanno rintracciato il truffatore e denunciato alla Procura.

Condividi:

Rispondi