Variante ex zuccherificio, “Noi Città”: “Un no senza valide motivazioni non è accettabile”

Variante ex zuccherificio, “Noi Città”: “Un no senza valide motivazioni non è accettabile”

FANO – “In merito alla questione dell’ area Ex-Zuccherificio, di proprietà della Società Madonna Ponte, la Lista Civica Noi Città vuole esprimere il proprio pensiero: “Noi non siamo per un “No” incondizionato, non siamo per un “No” senza una valida motivazione ed una vera prospettiva futura che preveda il bene della città di Fano e dei suoi cittadini”.
Ai tempi Noi città non era ancora nata e quindi non poteva essere presente alle scelte prese né all’epoca della giunta Carnaroli nè tantomeno da quella successiva di Aguzzi, ancor più scellerata se si considera l’aspetto della cementificazione selvaggia. In ogni caso, come gruppo ad oggi non condividiamo tali scelte.
Siamo consapevoli e comprendiamo la situazione della società Madonna Ponte, tuttavia gli imprenditori -soci della stessa- hanno fatto le loro scelte aziendali, probabilmente troppo audaci e non più adatte all’attuale situazione economica, fortemente contratta e sofferente, e al conseguente tessuto sociale che, dietro a questo quadro critico, si è ulteriormente sviluppato. Fano e le zone vicine sono piene di capannoni sfitti. Fano ha bisogno di altro. Noi Città è convinta, ad esempio, che ci sia bisogno di un nuovo centro natatorio e le strutture ad oggi in essere all’ Ex -Zuccherificio potrebbero essere trasformate in un’area adatta alla realizzazione della nuova piscina e di un centro sportivo polivalente.
Non capiamo nemmeno l’interazione dei dirigenti nelle scelte delle votazioni in consiglio comunale ne tantomeno consigli su quello che potrebbe essere realizzato. I dirigenti devono occuparsi della realizzazione dei progetti ma ad oggi se ne sono visti purtroppo pochi, mentre altre città sono molto più produttive e reattive nel cogliere le varie opportunità.
Noi Città é stanca di sentire la parola “No” senza trovare soluzioni o possibilità alternative. Vogliamo migliorare Fano. Ed è per questo che chiediamo nelle stesse motivazioni di voto l’impegno della società e dell’ amministrazione a rivedere il progetto, armonizzandolo con le nuove esigenze della città e chiedendo tempi realizzativi certi.
L’area dell’ Ex – Zuccherificio potrebbe essere invece adatta alla realizzare una mini cittadella dello sport, con strutture sportive e ricettive adatte sia ai cittadini ma anche in funzione di richiamo per il turismo sportivo, data la posizione geografica baricentrica di Fano.
Noi Città ha in progetto eventi sportivi /educativi di carattere internazionale che nascono basandosi sui gemellaggi europei in essere, ma se non si hanno strutture atte a questo scopo è difficile poi realizzare progetti di ampio respiro e valore. L’ area Ex- zuccherificio e la sua variante potrebbero essere una risposta alternativa e concreta alla sua semplice bocciatura. Crediamo che questo sogno, se aiutati e supportati da buone idee e dal sostegno delle associazioni e delle fondazioni locali, potrebbe realizzarsi e divenire una realtà concreta e utile a tutti i cittadini e non solo”.

Lista Civica Noi Città

Condividi:

Rispondi