Urbino piange la scomparsa di Giacomo Guidi

Urbino piange la scomparsa di Giacomo Guidi

URBINO – Il Sindaco di Urbino, Maurizio Gambini, esprime cordoglio per la scomparsa dell’imprenditore Giacomo Guidi. «La morte di Giacomo ci ha colpiti tutti nel profondo. A nome dell’Amministrazione Comunale e di tutta la città di Urbino porgo sincere condoglianze alla famiglia Guidi ed esprimo profondo dolore per questa grave perdita che tocca l’intera nostra comunità.
Ricordo Giacomo come una persona creativa, dall’animo sensibile, sempre alla ricerca di intuizioni e idee nuove che guardassero al futuro. La sua morte colpisce tutta la città. Giacomo, insieme al padre Piero e alla sua famiglia, è sempre rimasto profondamente legato al nostro territorio: dove l’azienda è nata, lì ha voluto rimanere con le radici ben salde e lo sguardo rivolto verso il mondo.
Un legame speciale, quello con Urbino, che Giacomo si portava dentro e trasmetteva in tutti i luoghi in cui viaggiava e si faceva conoscere per le sue creazioni. Con il marchio “Piero Guidi” ha comunicato, insieme al padre e alla famiglia, Urbino nel mondo. Lo stesso ha fatto per ben 12 anni con il premio Urbino Press Award, che lui stesso ha contribuito a ideare e far crescere, arrivando ad allacciare relazioni internazionali tra la nostra città e gli USA. Grazie al Premio, ho condiviso con lui un significativo percorso della mia esperienza da Sindaco.   Costanti sono stati la sua attenzione verso le esigenze di Urbino e del suo territorio, e l’impegno nel promuovere la vita culturale urbinate, offrendo sempre iniziative di alto livello. Giacomo era soprattutto un artista, amava la bellezza e amava regalarla agli altri, attraverso i prodotti dell’azienda di famiglia e le sue bellissime fotografie. Alla nostra città ha regalato anche lo “Spazio Arte – Piero Guidi”, valorizzando pienamente la rotatoria che segna il punto di accesso a Urbino per coloro che arrivano dalla direzione Roma – Fano, da Pesaro e dalle Cesane. In questi anni nello “Spazio Arte” sono state esposte opere di artisti di fama internazionale.  Giacomo lascia un grande vuoto in tutti noi. Attraverso le mie parole esprimo la vicinanza di tutta la nostra città alla famiglia Guidi, in questo momento di immenso dolore».

Nella foto: (tratta dal sito http://www.urbinopressaward.org)  da sinistra Piero Guidi, Micheal Weisskopf e Giacomo Guidi)

Condividi:

Rispondi