“Una passeggiata per il tuo cuore” si è svolta ieri lungo la pista ciclabile Fano-Pesaro

“Una passeggiata per il tuo cuore” si è svolta ieri lungo la pista ciclabile Fano-Pesaro

FANO – Si è appena conclusa nella giornata di ieri, domenica 12 ottobre “Una passeggiata per il tuo cuore”, l’iniziativa sportiva voluta dalla Fondazione Lotta all’infarto, in collaborazione l’Aido, Fano cuore Onlus e Tutti i cuori di Rossana, ovvero alcune fra le principali Associazioni Onlus locali che si battono per la cura e la prevenzione delle malattie cardiovascolari. L’ evento consisteva in una passeggiata lungo la pista ciclabile Fano-Pesaro ed era rivolto sia ai cittadini fanesi che a quelli pesaresi, ma anche a tutti coloro che avessero avuto voglia di trascorrere del tempo libero all’aria aperta, praticando dello sport e dando anche testimonianza che lo stesso sport è uno dei sistemi naturali migliori per mantenersi in forma e prevenire malattie tanto gravi e diffuse al giorno d’oggi come quelle di origine cardiovascolare. I partecipanti, partendo dalle rispettive città, si sono incontrati a metà strada, ovvero in località Fossosejore, per condividere una passeggiata salutare e non solo. Durante il percorso infatti sono state impartite lezioni gratuite di Nordic Walking e Fit Walking, a cura delle rispettive associazioni locali. E a conclusione della giornata, per rifocillare i partecipanti impegnati, una gustosa merenda di quelle di una volta è stata offerta dalla Provincia di Pesaro e Urbino. A fare da testimone per il Comune di Fano c’era il giovane Assessore allo sport e tempo libero Caterina Del Bianco, della Lista Civica Noi città. Del Bianco ha apprezzato l’iniziativa, sia per il contenuto più legato alla salute e alla prevenzione, sia per quello rivolto alla sensibilizzazione dei cittadini verso la cura e l’utilizzo delle infrastrutture locali come supporto all’attività sportiva e ludica. “ Proprio due settimane fa’ – dice Del Bianco- con un gruppo di volontari di Noi città, insieme ad alcune fra le più importanti Associazioni ambientaliste locali, con l’iniziativa “Puliamo la ciclabile” abbiamo ripulito e riportato in sicurezza un tratto di ciclabile che ormai da troppo tempo era rimasto abbandonato. Un servizio gratuito perché offerto spontaneamente dalla buona volontà di alcuni cittadini, ma che si è rivelato comunque prezioso. La passeggiata del cuore è avvenuta proprio ad hoc, in concomitanza con quest’altra iniziativa! Abbiamo così subito potuto toccare con mano che i volontari hanno fatto un buon lavoro: collaborando le cose riescono meglio!” Per concludere, un’altra buona notizia, ovvero quella per cui, entro la fine dell’estate, la pista ciclabile verrà illuminata. Un altro passo in avanti per far si che la pista sia efficiente sotto ogni aspetto.

Condividi:
  1. Illuminazione: l’estate 2014 è già finita state pensando alla 2015? sarebbe troppo tardi!
    Pulizie: “na manina dle asuciasion, in emergensa, una tantum va anca ben, ma la manutension.. l’ha da fa el Cumun!”.
    Come al solito, brave le associazioni ed i volontari.

    Rispondi

Rispondi