Una folla in lacrime dà l’addio a Claudio Costagliola – VIDEO

Una folla in lacrime dà l’addio a Claudio Costagliola – VIDEO

PESARO – Lanterne, palloncini e i colori di Tre Ponti per l’addio a Claudio Costagliola. La Chiesa di Montecchio non è riuscita a contenere le persone che ieri pomeriggio hanno voluto dare l’ultimo saluto al ragazzo di 25 anni deceduto insieme all’amico Federico, nel tragico incidente al ‘Curvone’ di Pesaro, all’alba di sabato scorso. Al rito funebre, celebrato da Don Orlando Bartolucci, c’era anche Luca Corsini, il papà di Federico che sta vivendo lo stesso strazio, e c’era Eric, il 19enne miracolosamente uscito illeso dal tragico schianto. Gli amici di sempre e i ragazzi del Palio dei Bracieri hanno posato sulla bara di Claudio la bandiera della contrada, vicino al suo immancabile cappellino di paglia: “Mettevi la passione in ogni cosa che facevi. Proprio giorni fa parlavamo dell’evento – ha raccontato un’amica – e adesso chi riuscirà a farlo con la stessa grinta? Ti promettiamo che faremo il massimo per essere all’altezza dei tuoi progetti che avevi per il Palio”. Accanto a loro anche gli ex compagni di classe e le insegnanti dell’Istituto Benelli, la scuola che il giovane aveva frequentato: “Eri sensibile, buono d’animo e socievole con tutti. A noi piacerà pensarti nel brillare di una stella”. Ad avere la forza di parlare, con la voce spezzata e le lacrime agli occhi, è stata anche sua cognata: “E’ un dolore che mi logora dentro – ha detto – come una cicatrice, una ferita indelebile. Per me eri come un fratello e mille parole non riescono a cancellare quel vuoto che hai lasciato. Ti abbiamo tanto amato – ha concluso – ma ora pensiamo alla vita che hai appena iniziato”. Pensando proprio a quella ferita insanabile, don Orlando si è rivolto in particolare ai giovani. “Alla vostra età – ha detto – ci si sente invincibili. Ricordatevi però che non si vive solo per noi stessi”.
Al termine della rito funebre, dopo un lungo applauso e l’uscita del feretro, è seguita una silenziosa processione fino al vicino cimitero. Di fianco del necrologio che ne ha annunciato la scomparsa, c’era anche quello di Federico. Oggi pomeriggio, alle ore 15, sarà dato anche a lui l’ultimo saluto nella parrocchia di San Terenzio a Cattabrighe. La cerimonia sarà officiata dal parroco don Graziano.

vlcsnap-2016-01-28-08h43m03s160

vlcsnap-2016-01-28-08h45m02s70

IMG_2721

IMG_2729

IMG_2725

IMG_2730

IMG_2713

vlcsnap-2016-01-28-08h45m23s26

Condividi:

Rispondi