Un pomeriggio all’insegna della pesca sportiva e del lancio tecnico

Un pomeriggio all’insegna della pesca sportiva e del lancio tecnico

FANO – Sabato 28 marzo presso l’Aeroporto di Fano, per la prima volta verrà organizzata una dimostrazione e prova di lancio tecnico.
Di cosa si tratta? Il quadro generale è la pesca sportiva, uno sport che mette in comunicazione stretta l’uomo e l’ambiente. Tante sono le sfaccettature di questo sport, sia praticato in fiume, che in lago che in mare: il contatto con la natura, la “sfida“ con il pesce e con gli altri pescatori e la ricerca dell’esca e delle attrezzature migliori e più efficaci. La pesca assume diversi nomi in base alla tipologia di attrezzatura utilizzata e di preda che si intende catturare, alcune tecniche prevedono il rilascio del pescato dopo la cattura, tanto che alcuni regolamenti stabiliscono delle aree “no kill” dove è assolutamente vietato trattenere qualsiasi specie pescata.
Una cosa però accomuna queste diverse tecniche: il lancio. Si tratta di una vera e propria disciplina che mira a scagliare l’esca, oppure la pastura, alla distanza desiderata. Qualsiasi pescatore può lanciare, ma per ottenere risultati sempre più vicini alle aspettative sono necessarie due componenti: un’attrezzatura performante e specifica per il lancio e la tecnica giusta per lanciare.
E’ in questo scenario che il negozio di pesca sportiva Carp Time di Fano, grazie alla collaborazione dell’Aeroporto di Fano e una nota ditta inglese produttrice di canne, la Free Spirit Fishing, ha organizzato un pomeriggio dedicato al lancio tecnico. La figura di riferimento del pomeriggio sarà Riccardo Carinelli, facente parte della nazionale italiana Carpfishing e membro del Team Free Spirit Italy.
Dalle 14:00 alle 18.30 Riccardo e Diego del negozio Carp Time vi aspettano presso il Parco “Mariotti – Seghizzi” dell’Aeroporto di Fano, per spiegarvi le tecniche migliori di lancio, e se lo desiderate, per mettervi alla prova lanciando con le canne messe a disposizione.
La partecipazione è libera e gratuita e chi si farà accompagnare dalla famiglia troverà al Bar-Ristorante “Barone Rosso” dell’Aeroporto delle aree bimbi attrezzate interne ed esterne.
E’ un’occasione unica per imparare qualche “trucco del mestiere” e, per chi non lo conoscesse, entrare in contatto con uno sport in continua crescita, grazie al contatto con la natura che porta i pescatori in luoghi molto spesso incontaminati e lontani dalla frenesia della vita di tutti i giorni.
Per info: Carp Time, tel: 0721 829917

All 2 - locandina evento

Condividi:

Rispondi