Trasferimento profughi ad Acqualagna, Forza Nuova: “Li seguiremo”

Trasferimento profughi ad Acqualagna, Forza Nuova: “Li seguiremo”

FANO – “Dopo gli avvenimenti accaduti nella nostra città, sabato 28 marzo, dove si sono visti 40 immigrati ospitati all’hotel Plaza protestare bloccando il traffico per il banale fatto del taglio di acqua e luce, gli immigrati sono stati trasferiti all’hotel Domus Mariae ad Acqualagna.

Forza Nuova vuole far sapere che non ci sfuggiranno. Avevamo già programmato una manifestazione per mercoledì davanti all’hotel Plaza a Fano, ma dato che gli immigrati sono stati spostati ad Acqualagna noi ci mobiliteremo ugualmente portando la manifestazione sotto l’hotel Domus Mariae.

Forza Nuova in questa manifestazione vorrà denunciare tre cose:

1. Lo scandaloso “business immigrazionista” che vedono gli hotel far soldi facili ospitando immigrati, soldi provenienti dalle istituzioni statali (ergo dai nostri portafogli).

2. Gli aiuti di associazioni “filantropiche”: anche queste ultime spesso fanno palate di soldi attraverso la loro infinita bontà e volontà di integrare il diverso [*in questo caso “Incontri per la democrazia” è un’associazione senza fini di lucro, tuttavia noi crediamo ugualmente che oggi chi non deve essere discriminato sia proprio l’italiano].

3. L’arroganza e lo spregio di chi è ospitato – lo si ripete, a nostre spese – e incuranti di questo si ribellano per qualche effimero disagio.

Siamo determinati a portare avanti questa lotta, non tanto per fini elettorali o guadagni personali, ma perché crediamo fermamente in questa Nazione e ne gustiamo le sue qualità. Per questo non ci faremo mai rubare la nostra identità e la nostra dignità, per questo noi combattiamo costantemente.

Pertanto non ci importa se gli immigrati verranno spostati, noi li seguiremo”.

Condividi:

Rispondi