Toccaceli (Prima l’Italia): “La Politica si e’ dimenticata dei piccoli territori. L’entroterra è stanco”

Toccaceli (Prima l’Italia): “La Politica si e’ dimenticata dei piccoli territori. L’entroterra è stanco”

MARCHE – “Già nel maggio 2014 ci eravamo occupati del caso viabilità nelle strade dell’ entroterra. In particolar modo della strada provinciale che collega la vallata del Foglia con quella del Metauro, passando per Isola del Piano, chiedendo pubblicamente interventi diretti e rapidi all’ allora Presidente Ricci (ora Sindaco di Pesaro, ndr), per ripristinare quantomeno la sicurezza dei viaggiatori. I giorni scorsi la Stampa ha riportato l’indignazione di alcuni cittadini dei paesi limitrofi che spinti dall’esasperazione sono arrivati a minacciare di non pagare più le tasse. Il grido disperato dell’entroterra sembra non interessare gli amministratori locali troppo impegnati ad organizzare le primarie ed a chiudere Ospedali come quello di Fossombrone. La Politica si e’ dimenticata dei piccoli territori perche’ elettoralmente l’entroterra conta poco e si deve sempre inchinare ai capricci dei Partiti di governo. Eppure siamo sicuri che vista l’ imminente campagna elettorale per le elezioni regionali i notabili di centro sinistra si ricorderanno di venire a cercare i voti.
Ma l’entroterra e’ stanco e si sta ribellando ad una Politica che si ricorda dei cittadini per raggranellare qualche preferenza.
Consigliamo ai nostri amministratori di mettere un po’ di acqua piovana nelle enormi buche almeno potranno dire che per la bella stagione stanno organizzando delle piscine naturali, un’ottima pubblicita’ per un territorio che fa del biologico il suo cavallo di battaglia”.

Giacomo Toccaceli, Prima l’ Italia, presidente Futuro Giovane Pesaro-Urbino e cittadino di Isola del Piano.
Fabio Marchionni, cittadino di Isola del Piano.

giacomo toccacieli

strada dissestata smottamenti

Condividi:

Rispondi