Terza spedizione del Bikers4Life Fano: consegneranno materiale sanitario donato in Tunisia

Terza spedizione del Bikers4Life Fano: consegneranno materiale sanitario donato in Tunisia

FANO – Venerdì 07/11 alle ore 09:00 partirà la terza spedizione del Bikers4Life Fano alla volta di Douz in Tunisia. La delegazione avrà il compito di presenziare alla consegna del materiale sanitario donato (120.000 lancette pungidito per analisi della glicemia) e gettare le basi per una futura cooperazione con le scuole ed orfanotrofi della regione. Con l’occasione porteremo alcuni “messaggi” e disegni realizzati dalla Scuola Fabio Tombari di Bellocchi di Fano, con la stessa, abbiamo intenzione di creare un progetto mirato da eseguire nel 2015 a favore della Tunisia o altro paese del Medio Oriente. Oltre a questo il Comune di Fano ci ha interpellati per attivarci presso la città di Cartagine allo scopo di imbastire una prima forma di comunicazione tra le nostre due città e creare un ponte che colleghi le due civiltà di un tempo: romana e cartaginese.
Allo scopo il Presidente del Bikers4Life Fano ha avuto mandato dal Sindaco della nostra città di saggiare una qualsi forma di colloquio ed amicizia, con orgoglio cercheremo di adempiere anche a questa missione, non facile, la regione è ancora oggetto di qualche disordine.

Come dicevamo all’inizio, questa è l’ultima missione dopo il Kosovo e la Polonia del settembre scorso…..ma non l’ultima donazione!! Abbiamo in programma di fornire il medesimo materiale, sempre donato dalla Omeosei Srl, ad altri paesi bisognosi, rimane da definire chi saranno i destinatari, la nostra azione in questo momento è mirata all’Africa ed al Medio Oriente, senza dimenticare i Paesi balcanici più poveri (vedi la Bosnia). Contiamo di coinvolgere strutture organizzate (militari e/o civili) al fine di spedire il materiale senza costi visto che, vorrei ricordarlo, tutte le spese del Bikers4Life Fano sono sopportare dai suoi stessi soci !

Condividi:

Rispondi