Terremoto, a Fano chiusi un reparto del Santa Croce e due chiese

Terremoto, a Fano chiusi un reparto del Santa Croce e due chiese

FANO – A seguito di segnalazioni pervenute dai Vigili del Fuoco di Fano che hanno eseguito verifiche di sicurezza in alcuni edifici pubblici o aperti al pubblico il sindaco di Fano ha emesso una ordinanza in cui dispone l’evacuazione del reparto di otorino dell’ospedale Santa Croce (in attesa di ulteriori verifiche strutturali da parte di tecnici dell’azienda ospedaliera Marche Nord), nonché la chiusura delle chiese di Santa Maria Nuova e di San Cesareo, e dell’agenzia n. 2 della Carifano Spa di in via Cavour all’interno di un palazzo storico. Questo fino a quando le autorità religiose e l’istituto di credito non ripristineranno le condizioni di sicurezza

Condividi:

Rispondi