Tenta di sfondare la vetrata di una tabaccheria. Identificato e denunciato un marocchino a Pesaro

Tenta di sfondare la vetrata di una tabaccheria. Identificato e denunciato un marocchino a Pesaro

PESARO – Un marocchino di 31 anni è stato identificato e denunciato dalla Squadra Mobile di Pesaro diretta da Stefano Seretti, con l’accusa di tentato furto aggravato e danneggiamento. L’uomo, lo scorso 10 giugno poco prima delle due di notte, in viale Buozzi a Pesaro era riuscito a estrarre da terra un tombino in ghisa da utilizzare per infrangere la vetrina di una tabaccheria poco distante. Il vetro antisfondamento ha però impedito al ladro di entrare  e mettere a segno il furto. Nel frattempo le telecamere di sorveglianza del locale avevano ripreso tutta l’azione, consentendo agli agenti di polizia di arrivare all’individuazione dell’autore del tentato furto. Il marocchino, infatti, era stato già fermato e identificato quattro giorni prima nel corso di un altro controllo, anche se, in quell’occasione aveva fornito generalità false.

Condividi:

Rispondi