“Sui Passeggi tante parole, ma pochi i fatti”

“Sui Passeggi tante parole, ma pochi i fatti”

FANO – “I viali di via Mazzini, I Passeggi, sono parco pubblico dal 1784. Definiti polmone verde della città dalla metà dei fanesi di ogni età.
L’attuale amministrazione 20 mesi or sono nel programma elettorale tra i punti cardini aveva inserito “ una città più verde “, e il punto così recitava ” Lavoriamo per il parco cittadino e Perché in ogni quartiere sorga uno spazio verde attrezzato”.

Siamo a Gennaio 2016 e “ il parco urbano dei passeggi”, polmone verde fanese è in condizioni penose.

La precedente amministrazione si era occupata dei passeggi ampliamente sapendo dar lustro al parco ripulendolo, ripristinando il ponte che collega i due viali, iniziando a fare le aperture e chiusure del parco per la sicurezza, il tutto affidato ai disoccupati.

Oggi ci chiediamo, dove sono i solerti politici che gridavano allo scandalo per l’incuria del parco? Perché questo silenzio sulla mancanza di decoro urbano e di sicurezza del parco urbano dei Passeggi?.

Sono state approvate in Consiglio Comunale apposite delibere che consentono di gestire i passeggi, anche attraverso lo scambio amministrativo, perché non si fa nulla?.

Sindaco la invitiamo non solo a dare una risposta alla città ma di prendere in mano la situazione dei passeggi al più presto. Rispetti il suo programma e ripristini la dignità ad un parco urbano molto frequentato dai cittadini”.

Pierino Cecchi
Ex Cons.Com
Segretario UDC Fano
Carmen Maglio
Vice Segretario
UDC Fano

Condividi:

Rispondi