Strade a Fano, ecco chi si è aggiudicato gli interventi di manutenzione

Strade a Fano, ecco chi si è aggiudicato gli interventi di manutenzione

FANO – Nell’ambito del programma #progetti2016 dell’assessorato ai lavori pubblici del Comune di Fano, è in corso la procedura di gara per gli interventi di straordinaria manutenzione delle strade comunali.

La gara d’appalto denominata “procedura aperta per interventi sulle strade comunali suddivise in 6 lotti” aveva come termine di scadenza per la presentazione delle offerte la data del 20 gennaio 2016. Entro i termini sono perciò arrivati 137 plichi di ditte interessate all’appalto.
Gli uffici incaricati, ieri 23 febbraio, hanno provveduto all’apertura delle buste delle offerte che ha determinato l’aggiudicazione provvisoria dei lavori. L’aggiudicazione diventerà definitiva dopo le verifiche previste dalla legge.
Il lotto n. 1 importo 794 mila Euro, è stato assegnato alla ditta Cogem srl di Narni (TR)
il lotto n. 2 importo 607 mila Euro, è stato assegnato alla ditta MC Appalti Colleferro di Roma
il lotto n. 3 importo 567 mila Euro, è stato assegnato alla ditta Mafalda Costruzioni di Cingoli (MC)
il lotto n. 4 importo 864 mila Euro, è stato assegnato alla ditta Spinelli e Mannocchi srl di Perugia
il lotto n. 5 importo 618 mila Euro, è stato assegnato alla ditta Cost.ni Bartoccetti snc di Orciano (PU)
il lotto n. 6 importo 550 mila Euro, è stato assegnato alla ditta Riviera Costruzioni di Saludecio (RN)
L’importo totale dei lavori è di 4 milioni di euro e l’intervento interesserà 60 chilometri circa di strade comunali.

“Abbiamo ritenuto opportuno – dice l’Assessore ai Lavori Pubblici Cristian Fanesi – prevedere più lotti funzionali dando quindi la possibilità a più ditte di lavorare contemporaneamente sulle nostre strade. L’obiettivo è stato dunque quello di ottimizzare i tempi di intervento e limitare i disagi ai cittadini fanesi. Gli interventi inizieranno entro maggio/giugno e dovranno essere conclusi e pagati entro la fine dell’anno 2016. Il Comune di Fano è riuscito in tempi molto stretti ad utilizzare efficacemente l’avanzo di amministrazione accumulato.”

Comune di Fano – www.comune.fano.pu.it

Condividi:

Rispondi