Stop a false cooperative: 4000 adesioni nelle Marche

Stop a false cooperative: 4000 adesioni nelle Marche

MARCHE – Sono più di 4 mila i marchigiani che hanno aderito alla campagna Stop false cooperative, promossa dall’Alleanza delle Cooperative Italiane per mettere fuori gioco le false cooperative. Con la proposta di legge, Agci, Confcooperative e Legacoop e i cittadini che hanno firmato chiedono al Parlamento di approvare una legge per contrastare il fenomeno. Le firme raccolte in tutta Italia saranno consegnate domani alla Camera dei deputati. L’adesione è arrivata, oltre che da tantissimi cittadini, anche da testimoni d’eccellenza delle istituzioni, della politica, della società civile. Fra le firme, quella degli onorevoli Luciano Agostini e Irene Manzi, del presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, del vicepresidente e assessore all’Agricoltura della Regione Marche Anna Casini, dei sindaci di Pesaro Matteo Ricci, di Macerata Romano Carancini, di Senigallia Maurizio Mangialardi, e della referente regionale di Libera, Paola Senesi.

Condividi:

Rispondi