Sport e benessere, a Fano domani la CamminatAsi

Sport e benessere, a  Fano domani la CamminatAsi

FANO (PU) – Camminare fa bene, tanto più se fatto in compagnia, all’aria aperta e seguendo percorsi in totale sicurezza. Dopo le riuscitissime edizioni 2014, 2015 e 2016, torna anche quest’anno la CamminatAsi, una camminata di circa 5 chilometri organizzata da Asi Pesaro (in collaborazione con Asd Sportfly e cooperativa Polis) e riservata a tutta la cittadinanza, in particolar modo agli oltre 400 tesserati ai corsi di ginnastica dolce (over 50) e fitness (over 30) organizzati durante l’anno dall’Asd Sportfly nelle palestre Nuti, Venturini e Dini&Salvalai. Secondo le prime indiscrezioni, complice anche il bel tempo, saranno circa un 80ina le persone che domani, 25 maggio, si ritroveranno alle 16 in Piazza Unità d’Italia (zona Poderino) e accompagnati da diversi educatori Asi, arriveranno ai Bagni Carlo per un gustoso e refrigerante aperitivo/merenda non prima però di aver fatto i dovuti esercizi di allungamento e di stretching. Continua dunque l’opera d’aggregazione e prevenzione di Asi Pesaro, Asd Sportfly e Cooperativa Polis che oltre a svolgere attività i più piccoli (vedi la grande partecipazione domenica scorsa a Fano Città da Giocare) mette in campo esperienza e professionalità anche per gli adulti. Infatti è risaputo che l’attività fisica per la terza età, aiuta a prevenire disfunzioni organiche, cardiovascolari e osteoarticolari, ed è rilevante per un approccio psicologico che influisce sul sistema immunitario dell’anziano, senza dimenticare la valenza sulle regole di vita igieniche e comportamentali. All’evento di domani sono state invitate anche tutte le società sportive fanesi, in particolar modo quelle che svolgono analoghe attività, e l’assessore allo Sport Caterina Del Bianco che plaude l’ente di promozione sportiva per questa interessante iniziativa: “Il panorama sportivo fanese – afferma l’assessore – in questo periodo è ricco di eventi e la CamminatAsi si inserisce a pieno titolo tra le iniziative ‘per tutti’ che svolgono un ruolo molto importante per la collettività. La corsa, la camminata veloce, o la semplice passeggiata, sono fondamentali per le persone, specialmente quelle non può giovanissime, per tenersi in forma e non lasciarsi andare alla vita sedentaria quindi complimenti ad Asi per questa felice intuizione. Ho già degli impegni programmati in agenda, spero comunque di riuscire a liberarmi e aggregarmi alla carovana”. Appuntamento dunque domani alle 16 in Piazza Unità d’Italia per trascorrere un pomeriggio di relax, divertimento e, soprattutto, benessere.

Condividi:

Rispondi