Sondaggio Sindaco: i dati relativi a Marco Ferri

Sondaggio Sindaco: i dati relativi a Marco Ferri

FANO – Nei giorni scorsi sono stati pubblicati sulla stampa locale alcuni dati parziali relativi a un sondaggio condotto da una società pesarese specializzata in marketing, ricerche sociali e indagini di mercato. Nel report sono indicati numeri e percentuali di particolare interesse che spiegano in modo molto chiaro, ad oggi, quali sono le intenzioni di voto dei cittadini Fanesi e la popolarità dei candidati in corsa per la carica di sindaco. Qui di seguito troverete la parte che riguarda la propensione al voto per Marco Ferri, direttore di Fano TV, la sua notorietà, la fiducia che ripongono in lui gli intervistati e l’adeguatezza alla carica di sindaco. Prossimamente, come già anticipato, sarà lo stesso Marco Ferri ad annunciare la sua decisione in merito ad una eventuale partecipazione diretta alla competizione elettorale. Per qualsiasi informazione in merito è possibile contattare Marco Ferri al numero di cellulare 338-4968250.

I dati relativi alla notorietà indicano che, tra i cittadini del campione interpellato, il 90% conosce (almeno per sentito dire) il nome di Marco Ferri.

Il grado di fiducia è del 48% (“abbastanza” o “molta” fiducia in Marco Ferri) mentre l’adeguatezza a ricoprire la carica di sindaco è “alta” (voti da 8 a 10 su una scala da 1 a 10) per il 13% dei cittadini, “media” (voti da 6 a 7) per il 33% e “bassa” (voti da 1 a 5) per il 54%.

L’analisi della “propensione teorica” dei cittadini a votare Marco Ferri, nell’ipotesi di una sua candidatura, riporta i seguenti risultati:
certamente si: 5%,
probabilmente si: 27%,
probabilmente no: 36%,
certamente no: 32%.

Il sondaggio è stato condotto su 608 cittadini contattati telefonicamente tra il 25 febbraio e il 2 marzo 2014. Il campione è rappresentativo degli aventi diritto di voto in base al sesso, la fascia d’età e la zona di residenza. Il campione è stato ulteriormente bilanciato mediante ponderazione dei casi con riferimento al comportamento di voto alle elezioni politiche 2013 (dati relativi alla Camera dei Deputati).

Condividi:
  1. BRAVO MARCO …. FUORI DAI PARTITI… I PARTITI SONO UNA BANDA DI USURPATORI E SFRUTTATORI DEL POPOLO…. LE PERSONE ONESTE COME TE SI DEVONO FARE AVANTI … SE POI I CITTADINI FANESI NON CAPIRANNO …PEGGIO PER LORO ..

    Rispondi
  2. Direi che sarebbe più importante un’informazione libera cittadina piuttosto che un’avventura improbabile con compagni di viaggio impresentabile

    Rispondi
  3. Tanto per precisare… a Fano ci sono tre (3) Marco Ferri. Il campione dei 608 intervistati avrà ben capito di chi si trattava.

    Rispondi
  4. Si sa l’età degli intervistati?; hanno chiamato anche me chiedendomi l’età, quando ho risposto, dicendo la mia età, mi hanno chiuso il telefono in faccia.

    Rispondi
  5. E con chi si mette? Carloni, Cucuzza, Falcioni, Santorelli?
    Il nuovissimo che avanza.

    Rispondi
  6. io non mi fido più ferri lo fa solo per ambizione e soldi.

    Rispondi
  7. incredibile …aumenta il numero dei cani intorno all’osso….!!!! poveri noi

    Rispondi
  8. la grande bellezza ha gia vinto

    Rispondi
  9. Franca Del Pozzo 11 marzo 2014, 1:11

    Avere una tv e mettersi in politica mi ricorda, in piccolo, qualcosa di già visto. Comunque una lista di Marco Ferri potrebbe avere questa motivazione: togliere voti alla sinistra ( attualmente compatta ) per poi sostenere la destra ( attualmente molto incasinata ) nell’eventuale ballottaggio, una sorta di lista civetta di disturbo. Squallido come sempre!!! Mai che si pensi alla preparazione, alla competenza, alla progettualità per il futuro della città. Consiglio per Marco Ferri: meglio impegnarsi per una tv migliore, visto che ultimamente è molto peggiorato il livello di qualità dell’informazione.

    Rispondi
  10. Che amarezza!!!! Marco Ferri si è confuso, da Sindaco si Fano TV vuol diventare Sindaco di Fano. Ormai è risaputo che la tv di cuo è direttore è sempre dalla parte di chi governa Fano e se lui fosse il sindaco sarebbe ancor più facile.
    Ancora un volta dimostra di essere arrivista, ambizioso e di volersi aumentare lo stipendio, visto che a suo dire Fano Tv non è certo una fonte di guadagni immani.
    E’ come se il comico Grillo, (che per me rimane sempre un comico) riuscisse a governare il Paese………a ognuno il suo mestiere, e devono farlo pure bene!!!!!!!

    Rispondi
  11. A Pesaro (seconda città delle Marche) il candidato sindaco è il presidente della Provincia nonchè persona di spicco della direzione nazionale del PD nonchè persona vicina nientepopodimeno che al Presidente del Consiglio. A Fano quello che si percepisce è invece la pochezza di spessore (culturale e politico) dei vari personaggi (non tutti ma la maggioranza) che la fanno da protagnoisti. Roba da paesello non da “terza città delle marche”…

    Rispondi

Rispondi