Software piratati: Gdf ispeziona 22 aziende, undici denunciati e sanzioni per oltre 280mila euro

Software piratati: Gdf ispeziona 22 aziende, undici denunciati e  sanzioni per oltre 280mila euro

Il 60% delle aziende ispezionate utilizzava sui propri computer programmi scaricati o duplicati in violazione alla vigente legge sul diritto d’autore. Lo hanno scoperto i finanzieri del Nucleo speciale tutela proprietà intellettuale che hanno eseguito, in collaborazione con gli esperti della Bsa software alliance, una ventina di ispezioni in società operanti nei settori del design, della moda, delle costruzioni civili ed industriali e dell’architettura con la sede in diverse regioni italiane. Complessivamente sono state eseguite 22 ispezioni a Torino, Milano, Bergamo, Bologna, Udine, Roma, Pesaro, Firenze e Bari, che hanno consentito di scoprire come soltanto 9 aziende di quelle controllate fossero perfettamente in regola con le licenze relative ai software installati sui propri computer. Tutte le altre utilizzavano programmi piratati, tra i quali Adobe, Autodesk, Microsoft, Ashampo, Robert McNeel & Associates. Al termine delle verifiche, i finanzieri hanno denunciato 11 responsabili aziendali, scoperto 144 prodotti software illecitamente utilizzati, sequestrato 44 personal computer e irrogato sanzioni per oltre 280mila euro.

Condividi:

Rispondi