“Skenexodia” e Pro loco unite dagli “Itinerari teatrali”, domenica 25 settembre a Fano in scena “Venerdì.autunno”

“Skenexodia” e Pro loco unite dagli “Itinerari teatrali”, domenica 25 settembre a Fano in scena “Venerdì.autunno”

“Venerdì.Autunno” è il titolo dello spettacolo che andrà in scena domenica 25 settembre, alle ore 17 a Fano (Chiesa di S.Arcangelo) nell’ambito dei 27 “Itinerari teatrali” promossi dalla realtà teatrale “Skenexodia” in collaborazione con l’Unpli (Unione nazionale delle Pro loco d’Italia) provinciale, con il patrocinio della Provincia di Pesaro e Urbino e la collaborazione delle pro loco e amministrazioni comunali di Fano, Mombaroccio, Macerata Feltria, Gradara, Candelara e Morciano di Romagna.
“Il nome Skenexodia – ha spiegato in conferenza stampa il direttore artistico Luca Guerini, affiancato dalla co-organizzatrice Maria Letizia Righi – viene dal greco ‘skenè’’ ed ‘exodus’ ed oltre a significare ‘Uscita di scena’ indica due parti del teatro greco: una dedicata agli attori ed una in uso dal pubblico. Scegliendo questo nome abbiamo voluto indicare un teatro interattivo dove il pubblico non è mero fruitore di uno spettacolo e l’attore non è solo una ‘marionetta’ del regista. I nostri spettacoli, diversi di replica in replica proprio per questa natura, richiedono un pubblico attivo e partecipe. Richiamiamo attori professionisti dalla Sicilia al Piemonte grazie ad un percorso innovativo di ricerca sperimentale sugli istinti primordiali (aggressività, nudità, paura e violenza) che permette di demolire tutte le sovrastrutture della società e ritagliarsi a teatro uno spazio dove esprimersi liberamente senza pensare a censure, giudizi o condizionamenti di sorta”.
“La collaborazione con Skenexodia – ha detto il presidente provinciale Unpli Damiano Bartocetti – è per noi motivo di grande soddisfazione, poiché avvicina la popolazione e soprattutto le giovani generazioni al teatro ed ai corsi in ambito teatrale promossi da questa realtà. Le attività culturali servono anche a far rivivere i nostri borghi e ad incrementare il turismo e l’economia”.
Questi i prossimi appuntamenti: 1 ottobre “LE FURBERIE DI SCAPINO” a Mombaroccio; 2 ottobre “LE FURBERIE DI SCAPINO” a Macerata Feltria, 6 ottobre “VENERDI.AUTUNNO” a Morciano di Romagna; 7 ottobre “VENERDI’.AUTUNNO” a Gradara; 14 ottobre “L’AVARO” a Morciano di Romagna; 16 ottobre  “IL MEDICO PER FORZA” a Candelara; 20 ottobre “IL MEDICO PER FORZA” a Morciano di Romagna; 21 ottobre “L’AVARO” a Gradara; il 22 ottobre “L’AVARO” a Mombaroccio; 23 ottobre “IL MEDICO PER FORZA” a Macerata Feltria; 3 novembre “TUTTE DECLINAZIONI” a Candelara; 4 novembre “TUTTE DECLINAZIONI” a Gradara; 6 novembre “TUTTE DECLINAZIONI” a Macerata Feltria;10 novembre “DIAGRAMMI” a Morciano di Romagna; 11 novembre “L’AMORE BANALE” a Fano; 12 novembre “DIAGRAMMI STATISTICI” a Gradara; 13 novembre “TUTTE DECLINAZIONI” a Fano; 20 novembre “TUTTE DECLINAZIONI” a Morciano di Romagna; 25 novembre “L’AMORE BANALE” a Gradara; 1 dicembre “L’AMORE BANALE” a Morciano di Romagna; domenica 4 dicembre “UN ANGOLO DI PARADISO” a Macerata Feltria; 7 dicembre “UN ANGOLO DI PARADISO” a Candelara; 8 dicembre “DIAGRAMMI STATISTICI” a Pesaro; 9 dicembre “OPERATORI” a Gradara; 11 dicembre “UN ANGOLO DI PARADISO” a Morciano di Romagna.
Maggiori info: www. skenexodia.it

Condividi:
Articoli più recenti
Articoli meno recenti

Rispondi