Sinistra Unita: “Dopo anni di immobilismo, qualcosa di buono si muove”

Sinistra Unita: “Dopo anni di immobilismo, qualcosa di buono si muove”

FANO – “Il Consiglio Comunale di Fano ha approvato ieri sera due delibere su temi fondamentali per il futuro della nostra Città: il parco urbano all’ex campo d’aviazione e la bonifica delle proprietà comunali contaminate dall’amianto.

Le vicende della realizzazione del parco urbano a Fano sono ormai storia decennale e con il voto di ieri il Consiglio ha definitivamente confermato la richiesta fatta al demanio di attribuire quelle aree al Comune a titolo non oneroso. Ora manca solo la modifica al PRG per eliminare definitivamente la cossidetta strada ammazza-parco, che renderebbe inutile qualsiasi discorso di realizzazione del polmone verde di cui Fano necessita.

Per quel che riguarda l’amianto, invece, il Consiglio Comunale ha votato la modifica al bilancio 2015 che permette di impegnare i fondi necessari alle opere di bonifica. Un’esigenza non più rimandabile per tutelare la nostra salute e per sanare alcune situazioni pericolose, come la questione dell’ex mattatoio che verrà definitivamente abbattuto.

Insieme al dragaggio del porto, che inizierà a breve, e alla riqualificazione di molti degli edifici scolastici del nostro territorio sono solo alcune delle cose per cui ci siamo impegnati e per cui lavoriamo tutti i giorni. Finalmente a Fano, dopo troppi anni di immobilismo, qualcosa di buono si muove”.

Sinistra Unita Fano

Condividi:

Rispondi