Si cerca un sub disperso in mare

Si cerca un sub disperso in mare

In corso dalle 23 della scorsa notte sono scattate le ricerche di una persona in mare: si tratta di un uomo di cui i familiari avevano denunciato il mancato rientro da una battuta di pesca nei pressi della piattaforma off-shore dell’Eni “Clara Ovest”, a circa 15 miglia dalle coste di Ancona. Da una prima ricostruzione dei fatti, il disperso si sarebbe recato nella zona partendo dal porto di Marina Dorica con il proprio gommone per effettuare attività di pesca subacquea in apnea. Il gommone è stato ritrovato, con gli effetti e documenti personali a bordo, a ridosso di una gamba della piattaforma dove si trovava ormeggiato. Sul luogo le motovedette CP 861, CP 310, CP 2098, coadiuvate da unità navali del distaccamento portuale dei vigili del fuoco e da una motovedetta del Reparto Aeronavale della Guardia di Finanza di Ancona. Al momento sono in campo tutte le risorse disponibili: ricerche subacquee di superficie e profondità nei pressi della stessa piattaforma, ulteriore intervento della componente aerea e di quattro unità di superficie, tutte sotto il costante coordinamento del Reparto Operativo della Direzione Marittima di Ancona. Le ricerche proseguiranno fino al sopraggiungere dell’oscurità.

Immagine CP 861-capitaneria

Condividi:

Rispondi