Si allontana dall’ombrellone, turista ritrovato in stato confusionale

Si allontana dall’ombrellone, turista ritrovato in stato confusionale

FANO  – Capitaneria di porto di Pesaro mobilitata nel pomeriggio di sabato per la ricerca di un turista che si era allontanato dall’ombrellone in spiaggia a Marotta, senza fare ritorno. Alle ricerche ha partecipato anche personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Fano, dell’Ufficio Locale Marittimo di Marotta, sotto la supervisione del 7/o M.R.S.C. di Ancona e con la collaborazione dell’Ufficio Locale Marittimo di Senigallia. L’uomo, un ventottenne, era andato a fare una passeggiata, dirigendosi verso sud intorno alle 10:30, senza telefono né soldi. Le ricerche si sono svolte via terra e via acqua, utilizzando anche il battello e la moto d’acqua della Croce Rossa di Fano. Sono stati coinvolti anche i bagnini, i gestori degli stabilimenti e le autopattuglie della polizia stradale, le foto dello scomparso sono state distribuite sulle spiagge, allertate Prefettura e vigili del fuoco. Poco prima delle 16 lo scomparso è stato rintracciato da una pattuglia terrestre della Guardia Costiera di Marotta, in una zona più a sud, meglio conosciuta come “Le Vele”, in stato confusionale anche per il forte caldo. E’ stato riconsegnato alla moglie.

Condividi:
  1. è stato riconsegnato alla moglie!! ah ah ma chi scrive questi articoli?

    Rispondi
  2. gli oggetti smarriti vanno riconsegnati..eh eh

    Rispondi
  3. Mo cu è un pachèt? ?

    Rispondi

Rispondi