Sdraiata a terra a chiedere l’elemosina, signora chiama il 118

Sdraiata a terra a chiedere l’elemosina, signora chiama il 118

FANO – Fuori programma per una mendicante che questa mattina in corso Matteotti a Fano, all’altezza della banca, ha dato in escandescenze contro una signora che poco prima aveva chiamato il 118 pensando che stesse male. L’anziana, coperta con un vestito nero dalla testa ai piedi, contrariamente alla posizione che di solito assume in altre occasioni per chiedere un aiuto economico ai passanti, questa mattina era completamente sdraiata a terra, e con braccio solo alzato nel quale teneva un bicchiere per le monete. Un’altra signora, che passava di lì tra le tante persone che affollavano il mercato settimanale, pensando che stesse poco bene ha chiamato il 118 che pochi minuti dopo è arrivato a sirene spiegate. Quando i sanitari sono scesi e le hanno chiesto come stava, quest’ultima per tutta risposta ha iniziato a urlare e a chiedere di essere lasciata in pace.

FOTO: internet

Condividi:
  1. Rimandarli a casa loro troppo difficile? Come minimo gli farei pagare la tassa per occupazione di suolo pubblico!!!

    Rispondi
  2. A norma di legge non compirebbero alcun reato, ma e’ ora che chi deve legiferare faccia la sua parte….non se ne puo’ piu’, sono troppi, e’ un invasione.
    So gia’ che a dire queste cose ti danno dell’intollerante e razzista….ma con tutto sto ‘ buonismo dilagante ci stiamo facendo sfilare l’italia da sotto i piedi….meditate…..

    Rispondi
    • fate arrestare i vostri politici…..se mangiate le arance e grazie hai stranieri ignoranti che non siete…..voi siete sempre ridicoli….alex

      Rispondi
      • Alex ………anche te quanto ad ignoranza non scherzi………
        ai stranieri e non hai stranieri.
        Poi mi sa che sei un po’ fuori tema…..si sta parlando di chi chiede l’elemosina!……non di certo di quelli che vengono nel nostro paese con l’intenzione di lavorare e fare le brave persone…

        Rispondi

Rispondi