Scuola Digitale, il Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini sarà al Museo del Balì

Scuola Digitale, il Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini sarà al Museo del Balì

SALTARA – Il Museo del Balì, polo di riferimento scientifico-culturale nel centro Italia, ha ritenuto importante avere un confronto sul tema della Scuola Digitale e per questo ha organizzato un workshop sul tema.
Come ospite d’onore, ha invitato il Ministro dell’Istruzione la Senatrice Stefania Giannini che ha accolto l’invito e sarà presente la serata di giovedì 31 Marzo.

Un’occasione ed un privilegio unico e raro, per questo Science Center avere la Senatrice Giannini a presenziare l’incontro, le cui tematiche sono così attuali in questo periodo di rinnovamento della scuola nell’era digitale.

Il Museo del Balì sempre ponendosi in un ottica di collaborazione e supporto per il miglioramento della didattica, sarà il luogo privilegiato per un dibattito aperto ai Direttori Scientifici dei Musei Italiani, ai Dirigenti Scolastici e Istituzioni Regionali.
Un confronto- dibattito per un approccio consapevole a questa importante novità.
Con l’arrivo del Piano Nazionale “Scuola Digitale” infatti che prevede lo stanziamento di un miliardo per internet ultra veloce negli istituti e per la formazione degli studenti e insegnanti, l’idea di Scuola si rivoluzionerà.
Tale innovazione porterà inevitabilmente vantaggi o svantaggi, trasformando l’approccio alle materie sia da parte dei docenti che degli alunni; si potranno utilizzare tecnologie sempre più avanzate e all’avanguardia.

Una giornata resa possibile grazie all’Onorevole Marco Marchetti, alla Senatrice Camilla Fabbri e naturalmente al Presidente del Balì in carica Alighiero Omicioli che sta cercando di proiettare verso l’esterno, una realtà di un piccolo paese che ha enormi potenzialità per compararsi con Musei a livello nazionale.
Il Balì è già partito infatti con un progetto pilota che utilizza proprio il digitale: l’Osservatorio in remoto, ovvero la possibilità di utilizzare i telescopi e di usufruire di un esperto direttamente da scuola solo con un collegamento internet ed una lim!
La possibilità di raggiungere scuole lontane sarà solo una delle importanti novità per il 2016; ma ora non sveliamo niente perché il miglior ingrediente per la scienza è la Curiosità.

Per rimanere aggiornati sulle molteplici iniziative del museo, visitare il sito www.museodelbali.it o consultare la pagina Facebook

Condividi:

Rispondi