Scontro in A14 fra due camion, 45enne rimasto incastrato nella cabina

Scontro in A14 fra due camion, 45enne rimasto incastrato nella cabina

PESARO – Un 45enne è rimasto ferito nello scontro verificatosi tra due autocarri sulla A14, nella corsia sud tra Fano e Pesaro. All’altezza dell’area di servizio Foglia Ovest, intorno alle 2, un camion che trasportava polli ha tamponato un altro mezzo pesante, che si è immesso dall’area di sosta senza dargli la precedenza. Dopo l’impatto lo sportello del camion tamponato si è aperto facendo cadere una bobina di acciaio, di oltre 20 tonnellate di peso, contro la quale si è schiantata la motrice del tir italiano. A quel punto si è rovesciato su un fianco, occupando due corsie e disperdendo 4.000 polli in autostrada. Di questi animali, circa la metà sono morti. Il conducente, rimasto incastrato tra il volante ed il sedile della cabina, è stato estratto dai vigili del fuoco di Pesaro. L’uomo, originario di San Giovanni Rotondo ma residente a Morro d’Alba, è stato trasportato da un’ambulanza del 118 all’Ospedale Santa Croce, ma non dovrebbe essere il gravi condizioni. Il conducente dell’altro veicolo invece, un romeno di 42 anni, ne è uscito illeso.
Il traffico verso sud è stato deviato sulla statale per circa un’ora per poi rimanere a singhiozzo con l’apertura fino alla tarda mattina, di una sola corsia di marcia.

Condividi:

Rispondi