Sanità, Sinistra Unita: “I bisogni dei cittadini prima di tutto”

Sanità, Sinistra Unita: “I bisogni dei cittadini prima di tutto”

FANO – “Troviamo surreali le accuse rivolte al Sindaco Seri da parte dell’opposizione, in particolare da coloro che hanno governato la città per dieci anni lasciando un’eredità pesantissima per le scelte fatte, per quelle non fatte e per quelle subite sul tema sanità. Il Sindaco Seri sta difendendo gli interessi dell’intera comunità e, cosa che non accadeva da un po’ di anni, ha finalmente posto dei “no” a diversi interlocutori.
Come Sinistra Unita rimaniamo convinti che il nuovo ospedale dovrà rispondere ad alcune caratteristiche irrinunciabili: essere completamente pubblico, avere un minimo impatto ambientale, – condizioni da sempre inesistenti a Fosso Sejore – sia nella sua costruzione che nelle infrastrutture a esso collegate e avere una valenza provinciale.
In questo senso ribadiamo che il sito di Chiaruccia sarebbe la soluzione migliore e, di contro, che quello di Fosso Sejore sarebbe la peggiore.Detto questo è evidente che la discussione sull’ubicazione dell’ospedale unico provinciale serve per sviare l’attenzione sui veri problemi della sanità della Regione Marche, ancora oggi colpevolmente irrisolti. Questo è il cuore del problema e su questo sarebbe utile che la politica si interrogasse”.

Sinistra Unita Fano

Condividi:

Rispondi